Rialzo dell’interesse legale: tasso all’1,25% dal 1° gennaio

Data notizia

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del ministro dell’economia e delle finanze che ne aumenta la misura per il 2022

Dal 1° gennaio 2022 il saggio di interesse legale passerà dall’attuale 0,01% all’1,25% in ragione d’anno per i pagamenti effettuati in ritardo rispetto al termine di scadenza.

La modifica è disposta dal decreto 13 dicembre 2021 del Ministero dell’economia e delle finanze, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 15 dicembre 2021.