Coronavirus: sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi

Data notizia

Il Decreto #CuraItalia, emanato per contrastare gli effetti dell’emergenza del Coronavirus sull’economia, dispone che i termini dei procedimenti amministrativi, pendenti al 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, siano sospesi per il periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020.

Sono state comunque predisposte opportune misure organizzative per assicurare il rispetto dei termini, una ragionevole durata dei procedimenti e una celere conclusione per quelli da considerare urgenti, anche sulla base di motivate istanze degli interessati.

Tutti i permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020.