Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Certificazione delle imprese artigiane

Rivolto a
Imprese e liberi professionisti

Il progetto prevede la concessione di contributi, per le spese di certificazioni/qualificazioni, non obbligatorie, di prodotto e/o di sistema e/o di personale addetto (previste da normative nazionali e europee) per il tramite di Organismi di certificazione accreditati per SGQ di Accredia (Sincert). o da Enti per i quali valgano Accordi di Mutuo Riconoscimento (MLA),

La concessione dei contributi è regolata attraverso una convenzione fra l’Organismo di certificazione che ha in carico l’impresa da certificare e la Regione Piemonte.

Il progetto è finalizzato ad incrementare i processi di certificazione delle imprese artigiane, ai fini dell’adeguamento alle normative comunitarie e per il raggiungimento o il mantenimento di standard qualitativi più elevati e competitivi.

La Regione Piemonte ha stipulato una convenzione con 20 Enti certificatori accreditati.

Le imprese, iscritte nel registro imprese delle C.C.I.A.A.del Piemonte con la qualifica di “Impresa artigiana”, possono rivolgersi ad uno degli enti certificatori convenzionati per ottenere uno sconto fino al 50% della spesa sostenuta, al netto dell’IVA, per un importo massimo cosi definito:

  • Euro 1.500,00 per le certificazioni di sistema,
  • Euro 1.000,00 per le certificazioni di prodotto,
  • Euro 500,00 per la certificazione/formazione del personale addetto.

Le spese devono essere sostenute nel periodo che va dal 25/09/2017 al 30/09/2019.

Documenti necessari per ottenere lo sconto:
al momento della fatturazione l’impresa artigiana deve presentare all’Ente certificatore convenzionato i seguenti documenti:

  • dichiarazione relativa al rispetto del regime “De minimis”
  • documento unico di regolarità amministrativa (DURC) in corso di validità;
  • copia del documento di identità del legale rappresentante dell’impresa.

Allegati

Elenco degli Organismi convenzionati
File pdf - 66.98 KB