Novara, importante riconoscimento nel campo della radioprotezione

Creato il
12 Febbraio 2019

Il “Maggiore della Carità” ha ottenuto il certificato di riconoscimento di struttura di eccellenza nel campo della radioprotezione dal programma EuroSafe Imaging Stars

Il dipartimento Servizi diagnosi e cura dell’Azienda Ospedaliero - Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara ha ottenuto recentemente il certificato di riconoscimento di struttura di eccellenza nel campo della radioprotezione dal programma EuroSafe Imaging Stars ed è pertanto stato incluso nella lista Eurosafe di strutture con analoghe caratteristiche (l'elenco è disponibile on line).

EuroSafe Imaging Stars è una iniziativa della Società Europea di Radiologia volta a identificare e riconoscere i dipartimenti di Radiologia che, a livello europeo, seguono le migliori pratiche di radioprotezione del paziente e degli operatori. Il riconoscimento viene effettuato da un comitato europeo a seguito della presentazione e di una serie di evidenze che certificano l’impegno della struttura richiedente ad attuare le migliori pratiche di ottimizzazione e di radioprotezione nell’ambito della radiologia medica.

Tra le evidenze da presentare in sede di riconoscimento:

Il prestigioso riconoscimento, conferito al gruppo di lavoro “Dose team” dell’AOU di Novara, che ha come referente il dottor Marco Brambilla, direttore della struttura Fisica sanitaria e come coordinatore il professor Carriero, direttore della struttura Radiodiagnostica, testimonia l’impegno dell’Azienda nel perseguire buone pratiche di radioprotezione a beneficio del paziente nell’ambito della sempre crescente attività di radiologia diagnostica.