Start up innovative, contributi a 39 imprese

Data notizia

Primo bilancio di una misura che registra buone prospettive anche in chiave futura

Il successo del bando Sc-Up, dedicato al sostegno delle start up innovative, è testimonato dalle 96 domande di contributo presentate, che hanno determinato prima la chiusura anticipata del bando e poi lo stanziamento di una dotazione aggiuntiva (di 5 milioni di euro) per consentire di poter ampliare la platea dei beneficiari.

Allo stato attuale la misura ha permesso di concedere (o avviare il processo di concessione) contribui per 39 imprese, per un totale di circa 12 milioni di euro di finanziamenti.

Il sostegno regionale si concretizza nel finanziamento a programmi di investimento e sviluppo imprenditoriale di start up innovative, in grado di reperire autonomamente  risorse almeno pari al contributo richiesto. In questo circuito virtuoso, il ruolo pubblico è finalizzato a far superare le principali difficoltà che le aziende possono incontrare nei primi anni di vita, consentendo a queste giovani realtà di conseguire le dimensioni necessarie a crescere e restare competitive sul mercato.