Nuove disposizioni per il monitoraggio dei fenomeni franosi

Data notizia

Il primo settembre 2022 entra in vigore il nuovo Disciplinare per lo sviluppo, la gestione e la diffusione dati di sistemi di monitoraggio su fenomeni franosi del territorio regionale con finalità di prevenzione e governo del territorio. Approvato con DGR n. 35-5029 del 13 maggio 2022, il nuovo Disciplinare aggiorna e sostituisce il precedente del 2012, introducendo alcune novità nelle procedure tecnico-amministrative per il monitoraggio delle frane in carico a tre principali soggetti: Regione Piemonte, Arpa e Comuni.

Il nuovo Disciplinare:

  • ottimizza, in ottica di risparmio e semplificazione, le modalità di accordo operativo tra le strutture titolate alla prevenzione dei rischi naturali;

  • tiene conto delle "Linee Guida per il monitoraggio delle frane SNPA 32/2021";

  • suddivide in 4 classi gli oltre 200 siti della rete regionale di monitoraggio (rete RERCOMF), con approccio e prodotti differenziati in base alla significatività del sito;

  • introduce un nuovo metodo per la trattazione dei dati RERCOMF, basato sull'indice descrittivo "Grado di Evoluzione" del fenomeno franoso.