Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Il processo partecipato

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Come contribuire alla costruzione del PrMop e del PrLog

Il Piano regionale per la Mobilità delle Persone (PrMoP)e il Piano regionale della Logistica (PrLog) sono attuativi del Piano Regionale della Mobilità e dei Trasporti (PRMT) e definiscono le politiche di medio termine  (orizzonte 2030) funzionali al raggiungimento dei suoi obiettivi. Parte integrante e sottoinsieme dei due piani è il  Piano Regionale della Mobilità Ciclistica (PRMC), previsto dalla legge n.2/2018.

Per la loro redazione la Giunta regionale con deliberazione n. 5-620 del 3 dicembre 2019 ha disegnato un percorso di tipo partecipato che consenta la contestuale costruzione della proposta dei piani e del Rapporto Ambientale per la Valutazione Ambientale Strategica (VAS) finalizzata al coordinamento, all’integrazione e alla reciproca convergenza dei due processi, seppur nel rispetto della loro autonomia.

Il processo partecipato migliora l’articolazione delle fasi decisionali fino al livello locale, ampliando la conoscenza dei temi in discussione e delle loro implicazioni pratiche, rinforza la consapevolezza della complessità, contribuisce ad avere prospettive multi-settoriali e a creare un senso di identità, di appartenenza e di corresponsabilità.

Il Comunicato pubblicato sul BUR n.32 S1 del 6 agosto 2020 attiva il processo di partecipazione.

I soggetti competenti che intendono essere coinvolti attivamente nel processo possono manifestare il proprio interesse inviando una e-mail a piani.trasporti@regione.piemonte.it precisando:
- soggetto rappresentato (Ente, istituto di ricerca, associazione…);
- motivo dell’interesse a partecipare;
- e-mail di riferimento per essere contattato.
 
Le segnalazioni contribuiranno ad implementare l’indirizzario esistente e dovranno pervenire entro il 28 agosto 2020. Saranno tenute in considerazioni, comunque, anche  e adesioni successive a tale data, nel rispetto dell’avanzamento dei lavori.