Tipologia di contenuto
Normativa

Normativa procedura approvazione tirocini - Buoni servizio al lavoro 2018/2019

Rivolto a
Imprese e liberi professionisti

Indicazioni specifiche per l' autorizzazione dei tirocini nell'ambito dei Buoni servizi al lavoro e del relativo rimborso delle indennità.

I Buoni Servizi Lavoro per disoccupati da almeno 6 mesi e per le persone in condizioni di particolare svantaggio edizione 2018/2019, prevedono che venga riconosciuto alle aziende un contributo a rimborso delle indennità di tirocinio.

Requisiti

  • Buono Servizi Lavoro Disoccupati

Tirocini di 6 mesi con un impegno orario settimanale pari al tempo pieno per disoccupati da almeno 18 mesi e/o disoccupati over50. Il PAI indennità ha un valore economico di Euro 1.800, pari a 3 mensilità di tirocinio.

Si ricorda che sulla procedura SILP l’Operatore dovrà indicare con un flag il target del tirocinante, mentre il valore economico è un parametro fisso.

  • Buono Servizi Lavoro Svantaggio

Tirocini di 6 mesi: il PAI indennità ha un valore economico di Euro 1.800, pari a 3 mensilità di tirocinio a tempo pieno (40h settimanali) e di 900 euro pari a 3 mensilità di tirocinio a tempo parziale (20h settimanali).

Si ricorda che sulla procedura SILP l’operatore dovrà indicare con un flag l’impegno a tempo pieno o parziale corrispondente ai valori sopra indicati.

 

I Bandi prevedono che agli operatori venga attribuito un numero massimo di tirocini per i quali la Regione riconosce il contributo a parziale copertura dell’indennità di tirocinio.

Il contributo è riconosciuto solo per i tirocini la cui attivazione è stata autorizzata dalla Regione prima dell’avvio del tirocinio stesso: la data della comunicazione obbligatoria dovrà essere pertanto successiva alla data del provvedimento di autorizzazione.

Gli Operatori, a fronte dell’autorizzazione all’attivazione del tirocinio, procedono alla prenotazione delle risorse per il rimborso delle indennità mediante l’apertura del PAI Indennità, secondo le disposizioni previste nello specifico da ciascun Bando.

Il PAI indennità può essere aperto e le risorse prenotate solo se presente l’autorizzazione di cui al precedente paragrafo. IL PAI deve essere aperto entro 1 mese dall’avvio del tirocinio e deve essere associata la COB del rapporto di tirocinio: il mancato rispetto di tali adempimento comporta il non riconoscimento del contributo indennità alle imprese.

L’impresa/soggetto ospitante del tirocinio ha diritto al contributo a parziale copertura delle indennità di tirocinio erogate per i tirocini autorizzati dalla Regione secondo le modalità descritte nel bando e con data di avvio tirocinio e data di apertura PAI INDENNITA’ antecedente il 31/12/2019.

Atti collegati

Tipo di atto
Provvedimento interno
Allegati
Allegati
File pdf - 758.28 KB