Tipologia di contenuto
Scheda informativa

DSA : l’impegno della Regione Piemonte

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Terzo settore

Azioni ed interventi per favorire la sensibilizzazione e l'inclusione degli alunni DSA

In Piemonte, il numero di alunni con diagnosi di DSA in carico ai Servizi di Neuropsichiatria Infantile delle Asl ammontava nel 2015 a 7.232 casi.

La Regione Piemonte è impegnata da anni in progetti volti a garantire le pari opportunità formative degli alunni DSA, grazie a percorsi di diagnosi e certificazione tempestivi, ma anche con iniziative di sensibilizzazione nei confronti di famiglie e insegnanti.

che hanno trovato la loro cornice giuridica nella Dgr n. 16 del febbraio 2014,

Il progetto DSA#NO PROBLEM, ad esempio,finanziato con le risorse della programmazione europea 2007-2013,ha permesso di aiutare insegnanti e formatori a riconoscere e specificità dei DSA, e a prevenire episodi di discriminazione nelle scuole.

La Regione Piemonte ha ritenuto opportuno sostenere iniziative che avevano come obiettivo l’identificazione precoce e il riconoscimento dei segnali di rischio già nella scuola dell’infanzia.

Attualmente, un Gruppo di lavoro interistituzionale, composto dalla Direzione Coesione Sociale, dalla Direzione Sanità e dall’Ufficio Scolastico Regionale, è impegnato a diffondere tra gli operatori la conoscenza degli strumenti messi a disposizione dalla normativa regionale e a raccogliere il parere dei professionisti che operano in ambito sanitario, scolastico e formativo sull’utilizzo e l’efficacia delle prassi previste.