Tipologia di contenuto
Scheda informativa

PSR 2014-2020, Misura 19 "Sostegno allo sviluppo locale LEADER"

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Lo Sviluppo locale "Leader" offre ai territori interessati la possibilità di elaborare una propria strategia di sviluppo

Lo sviluppo locale di tipo partecipativo - denominato sviluppo locale Leader - è lo strumento previsto dalle norme comunitarie per promuovere la crescita economico-sociale di territori sub-regionali specifici in modo integrato e multisettoriale.

L’approccio Leader, giunto alla terza programmazione, ha consentito negli ultimi 20 anni di affrontare, con risultati apprezzabili, le principali sfide poste dai territori più fragili e marginali del Piemonte in termini di rilancio economico, aggregando le realtà economiche e sociali molto frammentate e disperse, caratteristiche di questi territori. Grazie alla valorizzazione delle potenzialità locali in ottica multisettoriale, si è creato un proficuo sistema di relazioni tra gli attori del territorio che ha contribuito al mantenimento della qualità della vita e alla creazione e allo sviluppo di numerose attività imprenditoriali favorendo la costruzione di “reti locali”.

Le operazioni che hanno garantito risultati via via migliori nelle ultime fasi di programmazione hanno riguardato principalmente la valorizzazione delle risorse architettoniche e naturalistiche locali, i servizi alla popolazione, la creazione di impresa e lo sviluppo di attività imprenditoriali in un’ottica di filiera e di rilancio turistico.

Nella programmazione 2014-20, l’approccio LEADER nelle aree rurali del Piemonte si propone di rafforzare l’attuazione dell’approccio integrato e territoriale attraverso il miglioramento della capacità progettuale locale su ambiti ben definiti di livello sub-regionale, che si concentrino su obiettivi concreti in grado di raggiungere risultati ben specificati e realistici.

Il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 del Piemonte finanzia il programma Leader con 66 milioni di euro nei sette anni di programmazione. Lo sviluppo locale Leader viene gestito da Gruppi di azione locale (GAL) mediante una strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo (Ssl) elaborata sulla base dei bisogni e delle potenzialità locali con il coinvolgimento delle comunità interessate. Ogni GAL riceve un contributo minimo di 3 milioni di euro.

Lo sviluppo locale Leader si articola nelle seguenti operazione del PSR:

  • Selezione dei Gruppi di azione locale (19.1.01)
  • Attuazione della strategia (19.2.01 e 19.2.02)
  • Cooperazione Leader (19.3.01 e 19.3.02)
  • Costi di gestione e animazione (19.4.01 e 19.4.02)

Allegati

Testo M19 estratta da PSR vigente
File pdf - 377.37 KB

Contatti

Riferimento
Marco Godino, Verushka Piras
Indirizzo
C.so Stati Uniti 21 - Torino
Email
leader@regione.piemonte.it