Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Monitoraggio del PSR 2014-2020

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

L'attività di monitoraggio esamina le informazioni relative alle attività finanziate, all’attuazione e al raggiungimento degli obiettivi del programma

La Regione, quale Autorità di Gestione del Programma di sviluppo rurale, con il Comitato di Sorveglianza del Programma di Sviluppo Rurale, attraverso l'analisi di specifici indicatori previsti dalla Commissione Europea nel "Quadro comune di monitoraggio e valutazione" svolge la funzione di monitoraggio del Programma per il controllo dello stato e della qualità di attuazione degli interventi.

Il monitoraggio dei PSR è disciplinato dagli articoli da 47 a 51 e da 72 a 75 del regolamento (UE) n. 1303/2013.

Il regolamento reca disposizioni comuni sui programmi cofinanziati dai fondi strutturali e di investimento europei, nel cui ambito è compreso il PSR. In particolare, l’articolo 50 disciplina la trasmissione, il contenuto e le procedure di valutazione da parte della Commissione europea delle relazioni di attuazione annuali (RAA), stabilendo che le RAA e una sintesi dei relativi contenuti devono essere rese pubbliche.

Il regolamento (UE) n. 1305/2013 disciplina aspetti specifici del monitoraggio dello sviluppo rurale. In particolare, l’articolo 75 stabilisce che entro il 30 giugno di ogni anno l’autorità di gestione del PSR presenta alla Commissione europea una relazione annuale sull’attuazione del programma nel corso del precedente anno civile. La struttura e il contenuto delle RAA sono riportati nell’allegato VII del regolamento di esecuzione (UE) n. 808/2014 della Commissione.

In allegato a questa pagina:

  • relazione annuale di attuazione 2014-2015 (periodo 01/01/2014 - 31/12/2015)
  • relazione annuale di attuazione 2016 (periodo 01/01/2016 - 31/12/2016)
  • relazione annuale di attuazione 2017 (periodo 01/01/2017 - 31/12/2017)
  • Relazione annuale di attuazione 2018 (inviata alla Commissione europea e in attesa di approvazione)

Contatti

Riferimento
Mario Perosino
Email
mario.perosino@regione.piemonte.it