PASS – Studi e Servizi a sostegno dell’innovazione

Creato il
30 Luglio 2019

Dal 23 settembre disponibile il bando per le imprese associate ai Poli

E’ il naturale complemento delle misure avviate negli ultimi anni per progetti di ricerca e sviluppo delle pmi. Il bando “PASS”, che parte il 23 settembre, supporta la realizzazione di studi di fattibilità tecnica e progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, nonché l’acquisizione di servizi innovativi da parte delle imprese nei seguenti ambiti tematici: Agrifood, Energy and Clean Technologies, Green Chemistry, ICT, Life Sciences, Smart Products and Manufacturing, Textile.
 
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto che può arrivare fino al 55% dei costi ammissibili per i progetti di ricerca e sviluppo, pari al 50% per gli studi di fattibilità (entro i 50 mila euro per beneficiario) e al 50% per i servizi (massimo 20 mila per impresa).
 
Le proposte dovranno essere coerenti con la strategia di specializzazione intelligente regionale e indicare su quale traiettoria è indirizzata l’innovazione che si intende effettuare.

L’iniziativa ha l’obiettivo di raccogliere al meglio le sollecitazioni e la “domanda” rappresentata dall’ecosistema regionale per l’innovazione (associazioni imprenditoriali, poli di innovazione, centri di ricerca).