Grande interesse dall'estero per il Piemonte produttivo

Creato il
11 Gennaio 2019

La campagna digitale di promozione internazionale del Piemonte finalizzata all'attrazione degli investimenti dall'estero sta cominciando a dare i primi risultati.

La campagna aveva come tema principale far conoscere il Piemonte come “business destination” per i mercati target: Cina, Germania, Francia , UK, Canada, USA, Russia, Medio Oriente e Turchia; con l’obiettivo di generare, per i vari mercati, contatti di possibili investitori nei settori Automotive, Aerospace e Life Science.

I principali canali utilizzati, per raggiungere un target stimato in oltre 3 milioni di soggetti potenzialmente interessati, sono stati le piattaforme relazionali Linkedin e Wechat e le piattaforme di lead nurturing e di native adverting.

La campagna è iniziata ad agosto 2018 con il settore automotive e a metà settembre per i settori aerospazio e life science e si è conclusa a fine dicembre 2018.

In collaborazione con CEIPiemonte sono state predisposte trelanding pages dedicate per i settori automotive, aerospace e Life sciencese sono stati promossi 5 advertorial per il settore automotive,  4 per il settore aerospace e 3 per il settore Life sciences

In totale sono state generate, su un target specialistico, 1.054 visite alle pagine di destinazione che hanno creato 28 contatti (lead), particolarmente interessati ad approfondire la possibilità di investimento in Piemonte.

La campagna ha anche portato 527 like qualificati al profilo internazionale di CEIPiemonte, l'Agenzia che ha il compito di finalizzare l'attrazione degli investimenti sul territorio.

Per quanto riguarda invece il mercato Cina, la campagna WeChat è stata sviluppata tra settembre e dicembre 2018 con un piano editoriale comprensivo di 7 messaggi broadcast inviati ai follower della pagina Wechat della Regione e ben 28 pubblicazioni editoriali rilasciate su WeChat da 7 testate giornalistiche cinesi specializzate in economia, investimenti e finanza estera.

La campagna ha generato, oltre che awareness sulla Regione Piemonte come business destination, un sostanziale numero di follower WeChat qualificati e interessati a possibili investimenti , pari a 969, e ha portato 21 possibili investitori a scrivere al customer care e ad inviare mail per ricevere ulteriori informazioni.

Da gennaio a giugno 2019 è prevista la seconda fase di campagna, con follow up e finalizzazione dei contatti per trasformare l'interesse in investimento operativo.