Adeguamento degli Statuti per Volontariato e Promozione sociale

Creato il
20 Maggio 2019

C'è tempo fino al 2 agosto per adeguare gli statuti delle Organizzazioni di Volontariato e delle Associazioni di Promozione sociale.

Entro il 2 agosto 2019, ai sensi del D.lgs 117/2017, è necessario adeguare gli statuti delle Organizzazioni di Volontariato e delle Associazioni di Promozione sociale iscritte nei registri regionali, secondo quanto richiesto dalla nuova normativa del Terzo Settore.

La documentazione da inviare è la seguente:

-dichiarazione sostitutiva per modifiche

- statuto aggiornato registrato;

- verbale dell’assemblea che ha ratificato le modifiche statutarie;

- copia Codice Fiscale dell’Associazione;

- copia dell’informativa sulla privacy, debitamente firmata dal legale rappresentante dell’Associazione

- copia del documento d’identità del Legale rappresentante.

La documentazione dovrà pervenire esclusivamente via mail agli indirizzi degli uffici decentrati del Settore Politiche per le famiglie, minori e giovani, sostegno alle situazioni di fragilità sociale,

Entro 180 giorni dalla scadenza del 2 agosto la Regione Piemonte-Direzione Coesione Sociale adotterà un provvedimento di presa d’atto dei nuovi statuti.

Si ricorda che le Associazioni in possesso di Personalità giuridica dovranno inviare il nuovo statuto anche agli uffici presso i quali è depositato il loro statuto (Regione o Prefettura).

Per quanto riguarda la Regione Piemonte, il riferimento è il Settore Contratti, Persone Giuridiche, Espropri ed Usi civici, Via Viotti 8, Torino. Indirizzo di posta elettronica: fondazioni.associazioni@regione.piemonte.it.

A tal fine, prima di cristallizzare le modifiche statutarie, si suggerisce di recarsi presso il proprio Centro Servizi di Volontariato per inserire nello statuto i riferimenti normativi necessari.

 

Allegati

Funzionari referenti
File odt - 18.12 KB
privacy.doc
File word - 21.5 KB
dichiarazione sostitutiva per modifiche.doc
File word - 28 KB