Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Moratoria dei prestiti sulle misure regionali

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

La Regione Piemonte, per contrastare le difficoltà che le imprese piemontesi stanno affrontando nel rimborsare le rate dei prestiti a loro erogati dalla banche con il concorso delle risorse regionali, ne ha disposto l'immediata moratoria. 

Per tutti i bandi di finanziamento gestiti dalla Regione, per i quali è stato contratto un prestito,  è sospeso il pagamento delle quote capitale delle rate e viene inoltre allungata la durata dei prestiti.

Le misure di sospensione delle rate e l’allungamento della durata dei prestiti si possono applicare ai finanziamenti in essere alla data del 6 marzo 2020. I bandi regionali interessati alla moratoria sono indicati nell’allegato A della dgr 26-1108 del 6 marzo 2020.
 

Istruzioni operative

Per poter aderire alla sospensione del pagamento le imprese devono rivolgersi alla propria banca, con la quale è stata definita l’operazione di finanziamento per cui si intende beneficiare della moratoria, chiedendo di volersi avvalere di tale facoltà.

Si ricorda che è inoltre tuttora operativo l’accordo sul credito stipulato in data 15 novembre 2018 tra ABI e Associazioni imprenditoriali a cui a Regione aveva aderito in data 14 dicembre 2018 e che riguarda I finanziamenti in essere alla data del 31 gennaio 2020 erogati alle piccole e medie imprese in riferimento ai bandi regionali.

Allegati

d.g.r._26-1108.pdf
File pdf - 299.48 KB