Coronavirus: nuova linea del bando VIR

Data notizia

La Regione ha istituito una specifica forma di intervento per l'emergenza Covid-19

Da lunedi 4 maggio 2020 apre lo sportello per la presentazione di progetti per l'acquisizione di servizi per la ricerca e innovazione relativamente al bando V-IR

Grazie a questa misura è disponibile il contributo regionale per la copertura dei costi sostenuti per la sperimentazione e la dichiarazione di conformità dei dispositivi medici e di protezione individuale (quali occhiali, visiere, mascherine, guanti, tute di protezione, etc.), nonché per ogni altro componente a supporto delle esigenze emerse a seguito dell’emergenza sanitaria.

In questo modo la Regione, ad esempio, rimborserà le spese sostenute dalle imprese piemontesi che hanno fatto testare in questi giorni i propri materiali per i test di autocertificazione. Sono riconosciute tutte le spese sostenute a partire dal 1 febbraio 2020.

Nel contempo, il bando prevede la massima precedenza e celerità all’istruttoria delle domande di contributo sulla nuova linea di intervento e attua in generale una serie di semplificazioni anche sulle procedure delle altre tipologie di sostegno del banbdo V-IR.

Allegati

Determina Bando V-IR Linea Covid 19
File pdf - 718.12 KB