ANNULATO CAUSA MALTEMPO: Seminario: Escursionismo e valorizzazione delle aree montane e rurali in Piemonte - Ponti (AL) 25 novembre 2019

Creato il
15 Novembre 2019

ESCURSIONISMO E VALORIZZAZIONE DELLE AREE MONTANE E RURALI IN PIEMONTE
Ponti (AL) 25 novembre 2019
Borgata Chiesa Vecchia - ore 9,45

L’investimento che la Regione Piemonte ha messo in campo negli ultimi anni per promuovere l’escursionismo, il cicloescursionismo ed in generale l’outdoor quale importante attrattiva del territorio montano e rurale è notevole; iniziative volte alla valorizzazione della rete escursionistica, alla riqualificazione di rifugi, bivacchi e punti informativi a supporto della frequentazione turistica. Dal 2000 ad oggi, sono stati investiti in questo settore circa 40 milioni, utilizzando fondi propri, nazionali e comunitari. La montagna, insieme alle aree collinari e rurali, è sicuramente il simbolo per eccellenza di questa nuova scoperta del Piemonte da parte non solo di sportivi, ma anche di famiglie che, sempre di più, privilegiano accostare il concetto di svago a quello di attività sane praticate all’aperto. In questo quadro si collocano gli interventi di recupero e valorizzazione delle migliaia di km della rete di sentieri piemontesi dalle Alpi agli Appennini, dalle Langhe al Monferrato oggetto di interventi di adeguamento e manutenzione anche da parte delle squadre forestali regionali. Sentieri che sono stati censiti e caratterizzati in un database il Catasto Regionale della Sentieristica, quindi organizzati in itinerari attrezzati attraverso il lavoro dei funzionari regionali, dei GAL e dei Comuni, coinvolgendo privati e associazioni e utilizzando le risorse derivanti dai finanziamenti europei. Una politica che, vista la particolare ricchezza di opportunità che il Piemonte offre agli amanti della natura e degli sport all’aria aperta, può rappresentare un’importante risorsa per i territori montani e collinari, una fonte di occupazione e reddito e, infine, un modo per conservare il paesaggio e tutelare l’ambiente naturale. Dopo anni di investimenti e impegno i cui frutti si colgono già concretamente sui territori, si è ritenuto utile fare il punto per analizzare in modo critico il lavoro fatto e nel contempo cogliere nuovi stimoli. In quest'ottica si colloca il seminario che la Regione Piemonte organizza in collaborazione con l’Unione Montana Suol D’Aleramo e il Comune di Ponti, nell’acquese, dove tecnici e amministratori possono trarre nuovi spunti dal confronto di esperienze con esempi concreti di interventi realizzati e nuove opportunità di sviluppo economico avviate nell’ambito dei territori rurali piemontesi.

PROGRAMMA

Ore 9,45: Registrazione e benvenuto,

Interverranno:

Piero Roso Sindaco di Ponti ,

Claudio Isola Presidente dell’Unione Montana Suol D’Aleramo;

Gian Franco Baldi Presidente della Provincia di Alessandria

Fabio Carosso Vicepresidente e Assessore Urbanistica, Programmazione territoriale e paesaggistica, Sviluppo della Montagna, Foreste, Parchi, Enti locali della Regione Piemonte

Ore 10: Apertura dei lavori.

Moderatore: Graziano Volpe dirigente del Settore Sviluppo della Montagna Regione Piemonte

  • La valorizzazione del patrimonio escursionistico regionale - Carlo Alberto Dondona IRES Piemonte; Fabio Giannetti IPLA Spa;
  • L’impegno finanziario delle Regione Piemonte per il comparto outdoor analisi e prospettive - Stefano Verga, Patrizia Clemente. Regione Piemonte;
  • Gli interventi realizzati dalle squadre forestali sulla rete escursionistica regionale - Giorgio Cacciabue Regione Piemonte;
  • Il ruolo dei G.A.L. nella promozione delle risorse locali - Fabrizio Voglino G.A.L. Borba;
  • Esperienze: il progetto Roero Bike Tour RBT - Andrea Cauda sindaco di Montà, referente Ecomuseo delle Rocche del Roero;
  • Proiezione video e dibattito

Ore 12,30-14,00 Pausa lavori con degustazioni prodotti locali

Ore 14,00 Ripresa lavori

  • Esperienze: il progetto Itinerario delle Chiese campestri e dei Calanchi - Renata Ghione, Alberto Gennari tecnici progettisti;
  • Esperienze: il progetto “Giro delle 5 Torri” - Walter Barberis CAI Sez. Acqui Terme; Esperienze: Stefania Grandinetti - Agriturismo Le Piagge;
  • Esperienze: Gabriele Ferreri - Dumacanduma, Guide escursionistiche;
  • Altri contributi e dibattito

Ore 16,30 Conclusioni e chiusura dei lavori

L’ADESIONE AL SEMINARIO VA COMUNICATA INDICANDO NOME, COGNOME ENTRO IL 23 NOVEMBRE ALL’INDIRIZZO e-mail: info@unionemontanasuoldaleramo.it

Allegati

Locandina programma del seminario
File pdf - 230.19 KB