GESTIONE CANTIERI FORESTALI SICURI - Come attivare il 112 in caso di necessità, in modo semplice ed efficace

Data notizia

Le imprese iscritte all’Albo delle Imprese Forestali del Piemonte fruiscono di un accesso riservato alla versione su web della APP Cantieri SICURI ed hanno così la possibilità di entrare nella parte di GESTIONE DEL CANTIERE
Queste imprese possono registrare i dati di un’attività in bosco indicando: la località in cui  si andrà a lavorare (geolocalizzandola su mappa con un semplice click), il tipo di intervento (abbattimento, esbosco, taglio in alveo…), il personale nel cantiere, la presenza di un locale emergenza o primo ricovero in caso di necessità (vento forte, fulmini, ...); se l’esbosco avviene con teleferica occorre descriverne il posizionamento. Vi è poi uno spazio dove indicare i punti di accesso al cantiere, che conviene dettagliare proprio per facilitare eventuali soccorsi.
Al termine della creazione di un “nuovo cantiere” il sistema invierà una mail riepilogativa dei dati inseriti. Il responsabile della ditta potrà verificare i dati e validare il cantiere tramite un link di conferma. 
A fronte di un’emergenza, gli operatori del numero Unico di Emergenza 112 visualizzano sui loro terminali le informazioni cartografiche e le informazioni aggiuntive dei cantieri aperti e validati, riducendo così i tempi per l’organizzazione di un soccorso.
Inserire i dati dei cantieri tramite l’accesso via web a CANTIERI SICURI richiede il tempo di una colazione al bar, e può salvare la pelle. Un bel vantaggio dunque per chi ha l’accortezza di registrare le attività in bosco accedendo a
https://www.cantieriforestalisicuri.it/