Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Centro di referenza regionale per la gestione di specie animali selvatiche tutelate “Avifauna planiziale”

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore
sgarza ciuffetto su nannufero, crediti: Luca Ghiraldi (archivio CeDRAP)

Il centro di referenza “Avifauna planiziale” svolge diverse attività specifiche, in aggiunta ai compiti fondamentali condivisi con gli altri centri. Tali attività di conservazione e ricerca rispondono ad esigenze specifiche delle popolazioni di questi animali sul territorio regionale.

In particolare, il centro si occupa di:

  • Collaborazione con Enti e associazioni che si occupano della raccolta dei dati avifaunistici sul territorio piemontese e dell’implementazione di sistemi di archiviazione e di Banche dati su web;
  • Coordinamento della progettazione di interventi di rinaturalizzazione degli ambienti frequentati dalle specie avicole. Un esempio è la realizzazione di “stepping stones”, aree di passaggio e di sosta per le specie migratrici.
  • Studio delle dinamiche migratorie dell’avifauna planiziale, al fine di predisoporre specifiche misure di gestione e conservazione.
  • Analisi dell’impatto di specie alloctone invasive sull'avifauna locale, con particolare riferimento ai Ciconiformi.
  • Monitoraggio dell’attività venatoria dell’avifauna planiziale e del fenomeno del saturnismo. Con il termine saturnismo si indica l’avvelenamento da piombo la cui fonte, nel caso degli uccelli selvatici, sono i pallini utilizzati per la caccia. Il Centro sviluppa anche specifiche misure di gestione e conservazione inerenti a tali criticità.
  • Studio dell’impatto degli impianti elettrici sull’avifauna planiziale, con successiva predisposizione di specifici protocolli di monitoraggio e misure di mitigazione e conservazione. Il contatto con i cavi elettrici e la presenza ingombrante dei tralicci possono provocare incidenti mortali per molte specie, soprattutto quelle migratrici.

pagina web del centro di referenza

http://parcodelpoalessandriavercelli.it/natura/centri-di-referenza-fauna-selvatica/

Contatti

Riferimento
Ente di gestione delle aree protette del Po vercellese-alessandrino
Indirizzo
Piazza Giovanni XXIII 6, 15048 Valenza (AL)
Telefono
0131 927555
PEC
parcodelpo-vcal@pec.it