#Fridayforfuture - L'impegno della Regione Piemonte contro il cambiamento climatico

Creato il
18 Aprile 2019

Venerdì 15 marzo 2019, Climate Strike a Torino all'insegna del Friday For Future.
La Regione Piemonte conferma l'impegno nei confronti del cambiamento climatico in atto.

Guarda il video dell'evento

Perché studiare se non avremo futuro?

Questo è il grido che ogni venerdì i ragazzi dei “Fridays for future” portano nelle piazze di tutta Europa, per sollecitare chi ha ancora la possibilità di arginare il cambiamento climatico che sta compromettendo il futuro di tutti.

Venerdì 15 marzo, anche gli studenti piemontesi sono scesi in piazza per manifestare e dichiarare al mondo la loro voglia di futuro, sfilando pacificamente davanti alle sedi istituzionali e facendo sentire la propria voce: parole come impegno, responsabilità, politica, serietà, futuro, risuonavano tra gli innumerevoli slogan della folla.

Moltissimi i partecipanti alla manifestazione, giovani e meno giovani, tutti accomunati dallo stesso amore per il nostro pianeta, informati sui problemi che attanagliano l'ambiente e decisi a chiedere azioni immediate e concrete, in particolare a chi possiede competenze e responsabilità di tipo politico.

La Regione Piemonte dal 2017 è impegnata sul tema del cambiamento climatico, in modo coordinato con tutti gli assessorati e in particolare con il Settore Green Economy della Direzione Ambiente e Territorio, attraverso il quale sta definendo la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile e la strategia regionale per il cambiamento climatico, prevedendo e progettando interventi di adattamento per limitare i danni e azioni di mitigazione che intervengono sulle cause provocate dall’uomo.