Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Sostegno alla valorizzazione e alla tutela delle produzioni tipiche e di qualità

Rivolto a
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Contributi per le attività di valorizzazione e miglioramento della qualità delle produzioni tipiche e certificate

Valorizzare e rafforzare le produzioni di qualità migliorando il loro posizionamento sui mercati, la competitività del settore agricolo, incrementando le opportunità di lavoro e contribuendo allo sviluppo delle zone rurali è una delle principali priorità della Regione Piemonte che persegue attraverso diverse misure di sostegno.

Il finanziamento di interventi promozionali sulle produzioni agroalimentari di qualità e tipiche avviene ai sensi dell'art. 41 della L. R. 63/78  e delle D.G.R. di approvazione delle linee annuali di indirizzo per la promozione agricola e agroalimentare del Piemonte o di esigenze di valorizzazione del territorio e del prodotto ritenute strategiche e necessarie.

La Direzione Agricoltura in particolare, rispetto alle linee annuali approvate e alle strategie di valorizzazione individuate dalla Giunta Regionale, riceve manifestazioni di interesse da parte del territorio e procede all'analisi delle stesse per poter affidare la realizzazione dei progetti esecutivi.

Per quel che riguarda il sostegno alla valorizzazione e tutela delle produzioni certificate, nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, articolo 16 del Regolamento n. 1305/13 “Regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari”, sono previste due sottomisure di aiuto sotto forma di incentivazione dei produttori primari all’adesione a tali sistemi di qualità certificati (sottomisura 3.1.) e di contributi per la realizzazione di attività di informazione, promozione e pubblicità da parte di associazioni di produttori certificatisui regimi di qualità (sottomisura 3.2.).

Infine la Regione predispone il sostegno nell'ambito delle Organizzazioni Comuni di Mercato (OCM):

  • OCM Vino: misura di sostegno del comparto vitivinicolo comunitario al fine di migliorare la competitività delle imprese europee sui mercati dei Paesi terzi, politica “virtuosa” finalizzata ad aumentare le capacità commerciali di consolidamento delle quote sui mercati maturi e di penetrazione su mercati in potenziale espansione, e quindi di stimolo per le vendite.
  • OCM Ortofrutta: individua nelle Organizzazioni dei produttori (OP) lo strumento chiave per un governo della produzione ortofrutticola, attraverso il quale accrescere il livello di concentrazione e di controllo effettivo dell’offerta e con ciò pervenire a un riequilibrio fra la domanda e l’offerta.

Contatti

Riferimento
Iside Vicentini
Indirizzo
Corso Stati Uniti 21 10128 Torino
Telefono
011.432.4325
Email
iside.vicentini@regione.piemonte.it
PEC
valorizzazione.agroalimentare@cert.regione.piemonte.it
Note
Sostegno ai sensi della L.R. 63/78
Riferimento
Daniela Scarzello Stefania Convertini
Indirizzo
Corso Stati Uniti 21 10128 Torino
Telefono
011.432.5246-4892
Fax
011.432.3964
Email
tutelagri@regione.piemonte.it
PEC
valorizzazione.agroalimentare@cert.regione.piemonte.it
Note
Misura OCM Vino "Promozione Paesi Terzi" - Sostegno PSR 2014-2020 Sottomisure 3.1. e 3.2.
Riferimento
Paolo Giacomelli
Indirizzo
Corso Stati Uniti 21 10128 Torino
Telefono
011.432.2830
Fax
011.432.3964
Email
paolo.giacomelli@regione.piemonte.it
PEC
valorizzazione.agroalimentare@cert.regione.piemonte.it
Note
Misura OCM Ortofrutta