Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Le enoteche regionali e le botteghe del vino

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Castelli e dimore storiche dove degustare i migliori vini piemontesi

I vini piemontesi, oltre alle loro riconosciute caratteristiche di qualità e peculiarità, esprimono altri valori aggiunti che derivano dal loro profondo legame con il territorio che li produce e li propone: sono questi i luoghi mitici delle Langhe, del Roero, del vasto e variegato Monferrato, del sistema collinare e prealpino del Torinese e del nord Piemonte. Territori suggestivi e affascinanti dove la vitivinicoltura crea e modella il paesaggio agrario e rurale, ne ispira l'arte, la cultura, le tradizioni popolari, ne esalta la gastronomia e tutta la filiera agroalimentare. Essi sono meta di milioni di turisti e appassionati del vino, interessati anche a conoscere e a fruire della bellezza e dei piaceri offerti dai luoghi del vino piemontese.

Le 14 Enoteche Regionali e 33 Botteghe del Vino o cantine comunali, con i loro circa 200 Comuni soci fondatori, alcune Province e Camere di Commercio e alcuni Consorzi di Tutela,sono preziosi elementi, quasi naturali, di questi territori che accolgono circa un milione all'anno di visitatori e turisti.

Strutture pionieristiche, e in molti casi uniche, nell’opera di valorizzazione e promozione della vitivinicoltura piemontese, sono state previste con la legge regionale n. 37 del 12 maggio 1980 che ne promuoveva la costituzione, le riconosceva e ne sosteneva anche finanziariamente il funzionamento e le attività.

Le Enoteche Regionali e le Botteghe del Vino o Cantine Comunali, che hanno sede presso castelli e dimore storiche, hanno una dimensione rappresentativa in termini territoriali, produttivi, istituzionali.

Nelle Enoteche e Botteghe o Cantine è possibile degustare la migliore selezione dei vini DOC e DOCG del territorio di riferimento ed acquistare limitate quantità di bottiglie (per acquisti maggiori è necessario rivolgersi direttamente alle aziende agricole).

Ma le Enoteche, le Botteghe del Vino o Cantine Comunali svolgono anche una intensa attività di promozione e valorizzazione dei vini e dei relativi territori, costituendo una vetrina espositiva delle altre eccellenze agroalimentari della zona, organizzando e compartecipando a centinaia di manifestazioni e iniziative promozionali e svolgendo una preziosa funzione di accoglienza – informazione dei turisti del vino e dell’enogastronomia. Molte di esse attivano anche musei etnografici enologici, ristoranti o punti di ristorazione dove si abbinano i vini con le specialità gastronomiche e i piatti del territorio e della tradizione.

 

 

Contatti

Riferimento
Iside Vicentini
Indirizzo
Corso Stati Uniti 21 10128 Torino
Telefono
011.432.4325
Fax
011.432.3964
Email
iside.vicentini@regione.piemonte.it
PEC
valorizzazione.agroalimentare@cert.regione.piemonte.it