Comunicazioni e PUA (Piani di Utilizzo Agronomico)

Tipologia di servizio
Servizio digitale
Rivolto a
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti

Tramite il servizio online "Comunicazioni e Piani di utilizzo agronomico" le imprese agricole compilano e trasmettono i Piani di Utilizzo Agronomico (PUA).

Ai sensi del Regolamento regionale 10/R/2007 e s.m.i., art. 4, il piano di utilizzazione agronomica (PUA) è richiesto:

  • ogni 5 anni alle aziende classificate "ricadenti in Zona Vulnerabile ai Nitrati (ZVN)" che utilizzano in campo più di 3000 kg/anno di azoto organico, nonché agli allevamenti intensivi e agli allevamenti bovini oltre le 500 UBA, se classificati "non ricadenti in ZVN".
  • ogni anno agli impianti per la produzione di biogas che distribuiscono in campo digestato classificato sottoprodotto;
  • ogniqualvolta intervengono modifiche significative delle tecniche agronomiche, oppure si verifica una o più delle seguenti condizioni: a) aumento superiore al 25% della quantità di azoto zootecnico gestito; b) aumento superiore al 25% del carico zootecnico (kg di azoto zootecnico per ettaro di terreno oggetto della distribuzione); c) riduzione superiore al 25% della superficie oggetto della distribuzione.

Il PUA può essere presentato in proprio, oppure attraverso i Centri autorizzati di assistenza in agricoltura (CAA).

Contatti

Riferimento
Assistenza informatica CSI Piemonte
Telefono
+390110824455
Note
Servizio attivo lunedi- venerdi 8.00-18.00 (festivi esclusi).
Riferimento
Monica Bassanino, Settore Produzioni Agrarie e Zootecniche, Dir. Agricoltura
Telefono
+390114324223
Email
monica.bassanino@regione.piemonte.it