Covid: gli aggiornamenti su contagi e vaccini

Tema
Sanità

Autore

Data notizia

Giovedì 5 agosto

Ore 18.30. 5 MILIONI DI VACCINAZIONI. Con 29.786 persone che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid, di cui 18.327 la seconda dose (dato delle ore 18.00), il Piemonte ha valicato quota 5 milioni di inoculazioni effettuate.

"Oggi abbiamo superato un altro traguardo importante che caratterizza l'andamento sostenuto della nostra campagna vaccinale - sottolineano il presidente Alberto Cirio, e l’assessore Luigi Genesio Icardi - Ora dobbiamo proseguire con la stessa determinazione per mettere in sicurezza il maggior numero possibile dei nostri concittadini. Un grazie a tutti coloro che da mesi, con grande dedizione, in ogni angolo del Piemonte, sono impegnati nelle vaccinazioni. Ed un grazie anche ai piemontesi di ogni età che scelgono di vaccinarsi, per tutelare la loro salute e quella degli altri".

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 1.685 i 12-15enni, 9.617 i 16-29enni, 6.030 i trentenni, 4.898 i quarantenni, 2.367 i cinquantenni, 2.890 i sessantenni, 809 i settantenni, 326 gli estremamente vulnerabili e 232 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 5.007.471 dosi (di cui 2.253.728 come seconde), corrispondenti al 95,6% di 5.238.480 finora disponibili per il Piemonte. La percentuale è inferiore a quella di ieri perché comprende i nuovi caricamenti di Pfizer.

Ore 18.30. Due giorni di accesso diretto per i 12-19enni nell’hub di Reale Mutua. Raddoppiano i giorni ad accesso diretto presso l’hub di Torino di Reale Mutua per i giovani tra i 12 e 19 anni di tutto il Piemonte. Oltre a domani 6 agosto è prevista un’altra giornata anche sabato 7 agosto. Da 300 i posti disponibili passano a 1.000, senza necessità di prenotazione. Sarà possibile presentarsi direttamente dalle ore 8 alle 21, in via Carlo del Prete 28/c. Sono disponibili 500 dosi al giorno e il vaccino somministrato sarà Moderna.

Ore 18.30. Pre-report Ministero Salute-Iss. Nella settimana 26 luglio-1 agosto in Piemonte continua a confermarsi basso l’impatto dell’epidemia sui servizi ospedalieri, con un tasso di occupazione dei posti letto che resta invariato rispetto alle tre settimane precedenti per quanto riguarda i posti letto ordinari (1%) e sale leggermente da 0 a 1% per le terapie intensive.

Il numero dei nuovi casi segnalati aumenta rispetto alla settimana precedente, ma in misura minore. L’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi cresce passando da 1.81 a 1.93 e la percentuale di positività dei tamponi sale al 2% (era 1%). Aumentano i focolai attivi, i nuovi e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note. Nonostante si registri una maggior diffusione del virus a livello regionale, il valore dell’incidenza ancora contenuto e i numeri molto bassi di ricoveri concorrono favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca.

Ore 16. La situazione dei contagi. Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 259 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 16 dopo test antigenico), pari all’1,6% di 15.929 tamponi eseguiti, di cui 10.340 antigenici. Dei 259 nuovi casi, gli asintomatici sono 97 (37,5%). I casi sono così ripartiti: 30 screening, 154 contatti di caso, 75 con indagine in corso, 4 RSA/Strutture Socio-Assistenziali,  5 casi importati (4  dall'estero e 1 da altra regione italiana)

Il totale dei casi positivi diventa quindi 370.849 così suddivisi su base provinciale: 30.137 Alessandria, 17.600 Asti, 11.623 Biella, 53.500 Cuneo, 28.812 Novara, 198.041 Torino, 13.877 Vercelli, 13.180 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.523 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.556 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 5  (invariato  rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 90 (+ 4 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.774.

I tamponi diagnostici finora processati sono 5.991.335 (+ 15.929 rispetto a ieri), di cui 1.907.195 risultati negativi.

Ore 16. I decessi restano 11.700. Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19  è stato comunicato  dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale rimane  quindi 11.700 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.454 Cuneo, 944 Novara, 5.591 Torino, 525 Vercelli, 374 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Ore 16. 356.280 guariti. I pazienti guariti sono complessivamente 356.280 (+115 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 28.150 Alessandria, 16.835 Asti, 11.095 Biella, 51.634 Cuneo, 27.516 Novara, 191.279 Torino, 13.236 Vercelli, 12.681 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.443 extraregione e 2.411 in fase di definizione

Mercoledì 4 agosto

Ore 18:30 Aggiornamento sulle vaccinazioni. Sono 29.198 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 19.998 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 1227 i 12-15enni, 8.854 i 16-29enni, 6.136 i trentenni, 4.949 i quarantenni, 1.983 i cinquantenni, 3.547 i sessantenni, 1.058 i settantenni, 328 gli estremamente vulnerabili e 216 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.977.405 dosi (di cui 2.235.167 come seconde), corrispondenti al 97,7% di 5.093.400 finora disponibili per il Piemonte (percentuale leggermente inferiore a ieri perché comprende le 58.400 dosi di Moderna caricate sulla piattaforma).

Oggi sono arrivate, e sono in consegna in queste ore alle aziende sanitarie, 145.080 dosi di Pfizer.

Ore 18.30. Il 6 agosto Open day ad accesso diretto per i 12-19enni all’hub Reale Mutua. Venerdì 6 agosto a Torino open day ad accesso diretto (senza prenotazione) dedicato ai ragazzi dai 12 ai 19 anni di tutto il Piemonte, presso l'Hub di Reale Mutua (via Carlo Del Prete 28). Dalle ore 14 alle ore 20, sono 300 i posti disponibili. Il vaccino usato sarà Moderna.

Ore 16.30. La situazione dei contagi. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 257 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 30 dopo test antigenico), pari all’1,6% di 15.887 tamponi eseguiti, di cui 10.100 antigenici. Dei 257 nuovi casi, gli asintomatici sono 112 (43,6%).

I casi sono così ripartiti: 50 screening, 157 contatti di caso, 50 con indagine in corso, 3 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 4 casi importati (tre dall'estero e uno da altra regione italiana)

Il totale dei casi positivi diventa quindi 370.590 così suddivisi su base provinciale: 30.095 Alessandria, 17.596 Asti, 11.610 Biella, 53.474 Cuneo, 28.765 Novara, 197.942 Torino, 13.860 Vercelli, 13.170 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.525 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.553 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 5 (-2 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 86 (+ 6 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.634

 I tamponi diagnostici finora processati sono 5.975.406 (+ 15.887 rispetto a ieri), di cui 1.903.496 risultati negativi.

Ore 16.30. I decessi restano 11.700  Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte.

Il totale rimane quindi 11.700 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.454 Cuneo, 944 Novara, 5.591 Torino, 525 Vercelli, 374 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Ore 16.30. 356.165 guariti I pazienti guariti sono complessivamente 356.165 (+136 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 28.145 Alessandria, 16.829 Asti, 11.094 Biella, 51.622 Cuneo, 27.496 Novara, 191.218 Torino, 13.233 Vercelli, 12.676 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.443 extraregione e 2.409 in fase di definizione.

Martedì 3 agosto

Ore 18.30. Aggiornamento sulle vaccinazioni. Sono 30.261 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 20.299 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 1.511 i 12-15enni, 10.089 i 16-29enni, 6.344 i trentenni, 5.027 i quarantenni, 2.403 i cinquantenni, 2.548 i sessantenni, 861 i settantenni, 424 gli estremamente vulnerabili e 202 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.948.000 dosi (di cui 2.215.010 come seconde), corrispondenti al 98,3% di 5.035.000 finora disponibili per il Piemonte.

Oggi sono arrivate, e sono in consegna in queste ore alle aziende sanitarie, 58.400 dosi di vaccino Moderna. La fornitura comprende le 20.000 dosi chieste ed ottenute dal presidente Alberto Cirio al generale Figliuolo per accelerare in particolare la vaccinazione della fascia 12-19 anni.

Ore 16. La situazione dei contagi. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 194 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 42 dopo test antigenico), pari all’1,3% di 14.450 tamponi eseguiti, di cui 5.109 antigenici. Dei 194 nuovi casi, gli asintomatici sono 76 (39,2%).

I casi sono così ripartiti: 40 screening, 121 contatti di caso, 33 con indagine in corso, 2 RSA/Strutture Socio-Assistenziali.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 370.333 così suddivisi su base provinciale: 30.044 Alessandria, 17.590 Asti, 11.606 Biella, 53.443 Cuneo, 28.739 Novara, 197.838 Torino, 13.853 Vercelli, 13.158 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.521 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.541 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 7 (+ 1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 80 (-1 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.517

I tamponi diagnostici finora processati sono 5.959.519 (+14.450 rispetto a ieri), di cui 1.899.698 risultati negativi.

Ore 16. I decessi diventano 11.700. Un decesso di persona positiva al test del Covid-19 si e verificato ed è stato comunicato oggi dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte.

Il totale diventa quindi 11.700 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.454 Cuneo, 944 Novara, 5.591 Torino, 525 Vercelli, 374 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Ore 16. 356.029 guariti. I pazienti guariti sono complessivamente 356.029 (+143 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 28.120 Alessandria, 16.825 Asti, 11.082 Biella, 51.607 Cuneo, 27.480 Novara, 191.169 Torino, 13.228 Vercelli, 12.669 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.443 extraregione e 2.406 in fase di definizione.

Lunedì 2 agosto

Ore 18.30. Aggiornamento sulle vaccinazioni. Sono 28.398 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 19.057 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 1.518 i 12-15enni, 9.585 i 16-29enni, 6.367 i trentenni, 4.870 i quarantenni, 2.248 i cinquantenni, 1.855 i sessantenni, 632 i settantenni, 351 gli estremamente vulnerabili e 182 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.917.440 dosi (di cui 2.194.467 come seconde), corrispondenti al 97,7% di 5.035.000 finora disponibili per il Piemonte.

Ore 18.30. Open Days al Valentino anche ad agosto. Domani mattina, 3 agosto, si apriranno su www.ilPiemontetivaccina.it le prenotazioni per l'Open Day del Valentino del 7 agosto, riservato ai giovani dai 12 ai 19 anni. Il vaccino somministrato sarà Moderna.

Nella consueta riunione del Dirmei del lunedì è stato stabilito di fissare un Open Day al Valentino anche per il 14 agosto, aperto a tutte le fasce di età.

In entrambe le giornate il personale scolastico e gli over60 avranno la possibilità di accesso diretto alla vaccinazione, senza alcuna preadesione.

Ore 16. La situazione dei contagi. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 138 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 11 dopo test antigenico), pari all’1,2% di 11.074 tamponi eseguiti, di cui 7.849 antigenici. Dei 138 nuovi casi, gli asintomatici sono 77 (55,8%).

I casi sono così ripartiti: 28 screening, 89 contatti di caso, 21 con indagine in corso, 3 RSA/Strutture Socio-Assistenziali.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 370.139 così suddivisi su base provinciale: 30.019 Alessandria, 17.586 Asti, 11.601 Biella, 53.421 Cuneo, 28.707 Novara, 197.751 Torino, 13.843 Vercelli, 13.151 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.522 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.538 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 6 (invariati rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 81 (invariati rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.467

I tamponi diagnostici finora processati sono 5.945.069 (+11.074 rispetto a ieri), di cui 1.895.869 risultati negativi.

Ore 16. I decessi restano 11.699. Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte.

Il totale rimane quindi 11.699 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.454 Cuneo, 944 Novara, 5.591 Torino, 525 Vercelli, 373 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Ore 16. 355.886 guariti. I pazienti guariti sono complessivamente 355.886 (+59 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 28.107 Alessandria, 16.822 Asti, 11.079 Biella, 51.593 Cuneo, 27.452 Novara, 191.099 Torino, 13.225 Vercelli, 12.661 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.443 extraregione e 2.405 in fase di definizione.

Domenica 1° agosto

Ore 18.30. Aggiornamento sulle vaccinazioni. Sono 27.904 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 18.599 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 1334 i 12-15enni, 7.988 i 16-29enni, 5.864 i trentenni, 5.128 i quarantenni, 2.226 i cinquantenni, 3.532 i sessantenni, 716 i settantenni, 315 gli estremamente vulnerabili e 87 gli over80. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.888.891 dosi (di cui 2.175.315 come seconde), corrispondenti al 97,1% di 5.035.000 finora disponibili per il Piemonte.

Ore 16. La situazione dei contagi. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 146 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 9 dopo test antigenico), pari al 1,2% di 12.144 tamponi eseguiti, di cui 8.724 antigenici. Dei 146 nuovi casi, gli asintomatici sono 68 (46,6%).

I casi sono così ripartiti: 18 screening, 91 contatti di caso, 37 con indagine in corso, 8 RSA/Strutture Socio-Assistenziali.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 370.001 così suddivisi su base provinciale: 30.012 Alessandria, 17.583 Asti, 11.599 Biella, 53.391 Cuneo, 28.697 Novara, 197.692 Torino, 13.830 Vercelli, 13.142 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.522 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.533 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 6 (invariati rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 81 (+12 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.388.

I tamponi diagnostici finora processati sono 5.933.995 (+12.144 rispetto a ieri), di cui 1.893.765 risultati negativi.

Ore 16. I decessi restano 11.699. Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte.

Il totale rimane quindi 11.699 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.454 Cuneo, 944 Novara, 5.591 Torino, 525 Vercelli, 373 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Ore 16. 355.827 guariti. I pazienti guariti sono complessivamente 355.827 (+48 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 28.105 Alessandria, 16.815 Asti, 11.077 Biella, 51.581 Cuneo, 27.447 Novara, 191.071 Torino, 13.224 Vercelli, 12.658 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.443 extraregione e 2.406 in fase di definizione.

Tag
#coronavirus
#piemonte
#covid
#unità-di-crisi
#regione-piemonte
#presidente-alberto-cirio