A2002A - Valorizzazione del patrimonio culturale, musei e siti unesco

Settore
Struttura di appartenenza
A20000 - Promozione della Cultura, del Turismo e dello Sport
Responsabile
Raffaella Tittone
Email
patrimonioculturalemusei-unesco@regione.piemonte.it
PEC
musei-sitiunesco@cert.regione.piemonte.it
Recapiti
Indirizzo

Via Bertola 34
Torino

Telefono
011 4321562
Fax
011 4324424
Materie di competenza

Compete al Settore, nel rispetto dell’indirizzo della Direzione regionale ed in conformità agli obiettivi fissati dagli organi di governo, lo svolgimento di attività in materia di:

  • valorizzazione, conservazione, catalogazione, restauro dei beni di interesse artistico, storico, archeologico, naturalistico, demoantropologico;
  • valorizzazione dei musei, anche mediante progettazione e programmazione territoriale integrata;
  • definizione e applicazione degli standard minimi per lo sviluppo e la gestione dei musei; organizzazione del sistema museale regionale;
  • programmazione di interventi di adeguamento delle sedi museali;
  • programmazione annuale e pluriennale di progetti per la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione dei siti inseriti nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO che insistono sul territorio regionale, del patrimonio architettonico ed edilizio di interesse artistico e storico, del patrimonio della solidarietà, dei luoghi che furono teatro della lotta di Liberazione in Piemonte, dei beni ecclesiastici, dei beni architettonici presenti nei parchi naturali e del patrimonio architettonico di arredo urbano, anche in sinergia con i Ministeri competenti;
  • attività divulgative, organizzazione di eventi per la valorizzazione del patrimonio di competenza quali mostre, pubblicazioni, convegni, manifestazioni ed attività similari;
  • coordinamento e collaborazione con i Ministeri competenti per la realizzazione della attività, anche internazionali, connesse all’attuazione della Convenzione sulla protezione del Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale e relativi adempimenti, valorizzazione dei siti Unesco e supporto ad ulteriori candidature;
  • coordinamento e controllo sui soggetti pubblici e privati istituiti per garantire la gestione e la fruizione dei siti culturali di competenza;
  • iniziative per, gestione, sviluppo, valorizzazione e promozione del sistema ecomuseale regionale;
  • sviluppo, valutazione e controllo di progetti interregionali, europei, internazionali per le materie di competenza;
  • attivazione di accordi di collaborazione e strumenti finanziari innovativi per il finanziamento di progetti di interesse regionale in collaborazione con altri enti o con privati per le materie di competenza