A1808A - Sviluppo della montagna e cooperazione e transfrontaliera

Settore
Struttura di appartenenza
A18000 - Opere pubbliche, Difesa suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile. Trasporti e Logistica
Responsabile
Franco Ferraresi
Email
montagna@regione.piemonte.it
PEC
montagna@cert.regione.piemonte.it
Recapiti
Indirizzo

Area cooperazione transfrontaliera e Rete Patrimonio Escursionistico
Corso Stati Uniti 21
Torino

Telefono
011 4321486
Fax
011 4322941
Indirizzo

Area sviluppo della montagna
Lungostura J. F. Kennedy 7/bis
Torino

Telefono
0171 321911
Materie di competenza

Compete al Settore, nel rispetto dell'indirizzo della Direzione Regionale ed in conformità con gli obiettivi fissati dagli Organi di Governo, lo svolgimento delle attività in materia di:

  • attuazione delle politiche di sviluppo, salvaguardia, promozione e rivitalizzazione dei territori montani e marginali della regione, considerate strategiche per invertire la tendenza al declino e valorizzare il complesso delle potenzialità specifiche del territorio piemontese;
  • programmazione, coordinamento e gestione delle risorse europee, nazionali e regionali destinate ai territori marginali e di montagna, con particolare riferimento al Programma di Sviluppo Rurale, alla programmazione integrata attuata secondo il metodo dello sviluppo locale di tipo partecipativo e alla cooperazione territoriale europea transfrontaliera;
  • concorso all’elaborazione di iniziative nazionali e regionali per lo sviluppo della montagna e relativa attuazione;
  • coordinamento e raccordo con gli enti locali per le politiche e i programmi di sviluppo del territorio montano;
  • programmazione, coordinamento e gestione dei programmi di cooperazione territoriale europea transfrontaliera che interessano la regione (Italia- Francia Alcotra e Italia-Svizzera), di concerto con le altre istituzioni europee, nazionali e regionali direttamente coinvolte;
  • coordinamento e raccordo con gli altri organismi europei, nazionali e regionali, nonché con gli altri settori regionali interessati per materia, per la programmazione, l’attuazione, il monitoraggio e il controllo degli interventi finanziati; - animazione sul territorio regionale per le materie di competenza;
  • funzioni d’ambito territoriale legate all’attuazione delle iniziative di sviluppo della montagna per la prov. di Cuneo e per quelle individuate come rilevanti per le altre province (adempimenti istruttori, tecnicoamministrativi, di controllo e di certificazione connessi, in particolare, all’attivazione delle specifiche misure del Programma di Sviluppo Rurale);
  • proposizione e attuazione di progetti di cooperazione territoriale europea a favore delle aree rurali con problemi di sviluppo e, in generale, di valorizzazione delle aree montane;
  • analisi, statistica e studio per le materie di competenza