A1007C - Trattamento economico, pensionistico, previdenziale ed assicurativo del personale

Settore
Struttura di appartenenza
A10000 - Segretariato generale
Responsabile
Laura Benente
Email
settore.trattamentoeconomico@regione.piemonte.it
PEC
trattamentoeconomico@cert.regione.piemonte.it
Specifica PEC
La casella PEC accetta solo comunicazioni provenienti da indirizzi Posta Eelettronica Certificata
Recapiti
Indirizzo

Piazza Castello 165
Torino

Telefono
011 4321355
Materie di competenza

Compete al Settore, nel rispetto dell'indirizzo della Direzione Regionale e in conformità con gli obiettivi fissati dagli Organi di Governo, lo svolgimento delle attività in materia di:

  • studio, elaborazione e proposte, in raccordo con gli altri settori della Direzione, della normativa in materia di personale regionale;
  • inquadramento economico del personale dipendente;
  • liquidazione del trattamento economico ai dipendenti;
  • gestione economica degli istituti contrattuali, ivi compresi quelli riferiti al trattamento economico accessorio (produttività, compensi, indennità varie);
  • studio ed elaborazione dei sistemi e dei criteri di incentivazione del personale e gestione del relativo sistema informativo;
  • gestione del sistema di valutazione del personale (dirigenti e categorie), in attuazione del sistema di misurazione e valutazione della performance dell’Ente, ai fini dell’applicazione degli istituti economici del sistema premiante;
  • quantificazione annuale delle risorse per le diverse finalità relative al trattamento accessorio per il personale dirigente e predisposizione delle proposte di parte pubblica relative alla contrattazione decentrata; relazioni con l’organo di revisione;
  • gestione degli aspetti economici del personale trasferito ai sensi della L.R. 23/2015, sia per le funzioni affidate alla gestione diretta o alla gestione di APL sia per quelle confermate in capo alle Province piemontesi e alla Città metropolitana;
  • accertamento e versamento dei contributi obbligatori connessi al trattamento economico e delle ritenute fiscali;
  • adempimenti relativi a: cessioni del quinto stipendiale, piccoli prestiti, delegazioni, pignoramenti ed assegni di mantenimento; recupero indebiti su ruoli di pensione e di liquidazione;
  • predisposizione della certificazione fiscale e previdenziale dell'Ente e dei dipendenti;
  • assistenza fiscale al personale dipendente in funzione di sostituto d'imposta;
  • disciplina dei buoni pasto e del trattamento di missione del personale dell’Ente;
  • gestione degli adempimenti regolamentari del servizio sostitutivo di mensa e del trattamento di trasferta del personale;
  • acquisizione dei servizi dei buoni pasto e di gestione integrata delle trasferte e gestione dei relativi contratti;
  • adempimenti relativi al rimborso degli oneri sostenuti per il personale comandato presso altri Enti e per il personale comandato presso la Regione;
  • procedure per il collocamento a riposo del personale con conseguenti adempimenti per la liquidazione del trattamento di previdenza e di quiescenza, adempimenti conseguenti al recesso da parte del dipendente, gestione delle procedure per la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro;
  • sistemazione della posizione previdenziale dei dipendenti e costituzione della posizione assicurativa presso l'Inps del personale cessato senza diritto a pensione;
  • adempimenti relativi ai riscatti, ricongiunzioni e riconoscimenti di periodi e servizi;
  • gestione delle posizioni assicurative territoriali in materia di infortuni e coperture dei rischi assicurativi per il personale previsti dalle disposizioni contrattuali e per espressa previsione di legge o regolamenti;
  • adempimenti obbligatori in caso di infortunio e malattia professionale;
  • autoliquidazione dei premi Inail;
  • acquisizione e coordinamento dei servizi assicurativi regionali e gestione delle polizze di responsabilità civile e patrimoniale dell’Ente, della polizza Kasco dipendenti e infortuni conducenti per uso mezzo proprio e di servizio;
  • acquisizione del servizio di brokeraggio dell’Ente e gestione del relativo contratto;
  • rapporti con il broker;
  • rendicontazione dei costi del personale;
  • partecipazione alle iniziative per monitoraggio della spesa complessiva per il personale;
  • conto annuale;
  • collaborazione alla gestione delle relazioni sindacali nelle materie di competenza;
  • gestione e aggiornamento del sistema informativo del personale;
  • gestione del sistema informativo per la parte economica e per le materie di competenza;
  • pareri e supporto alle direzioni regionali e agli enti strumentali della Regione per le materie di competenza.