Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Notiziario per le Amministrazioni locali n. 37 del 27 ottobre 2022

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Vidracco (TO). Panoramica aerea.

Questa settimana in copertina*: Vidracco (TO). Panoramica aerea.

Il Notiziario per le Amministrazioni locali pubblica settimanalmente notizie dell'attività amministrativa e istituzionale della Giunta regionale che hanno una particolare ricaduta sul sistema delle Autonomie locali.  La pubblicazione offre una panoramica su atti normativi e amministrativi statali e regionali e iniziative di interesse per gli Enti locali del Piemonte proponendo una selezione di comunicati stampa, scadenze utili e  approfondimenti su temi specifici.

* Le immagini pubblicate sono fornite dai Comuni del Piemonte

IN PRIMO PIANO 

Opere pubbliche: oltre 34 milioni di euro dalla Regione Piemonte ai Comuni con meno di 35 mila abitanti

Sono oltre 34 i milioni di euro che la Regione Piemonte ha deciso di destinare ai Comuni con meno di 35.000 abitanti. Si tratta di interventi che vanno dalla riqualificazione urbana dei centri storici e degli immobili di pregio, alla messa in sicurezza degli edifici scolastici, del territorio a rischio idrogeologico, delle strade, dei ponti, dei viadotti, dei luoghi dedicati al volontariato e ai servizi socio sanitari. Ed ancora: progetti di rigenerazione urbana, riconversione energetica ed utilizzo delle fonti rinnovabili, bonifiche ambientali dei siti inquinati.

Un nuovo ed ambizioso piano di investimenti che vede anche i piccoli Comuni centrali nelle politiche della Regione.

Sono 94 gli interventi finanziati su tutto il territorio con la prima tranche di risorse:
    • Alessandria, 4,1 milioni per 14 interventi;
    • Asti: 3,5 milioni per 9 interventi
    • Biella 3,1 milioni per 10 interventi
    • Cuneo 5,8 milioni per 16 interventi
    • Novara 3,6 milioni per 11 interventi
    • Torino 7,5 milioni per 16 interventi
    • Verbano Cusio Ossola 3,4 milioni per 8 interventi
    • Vercelli 3,2 milioni per 10 interventi.

“In questi anni abbiamo contraddistinto il nostro operato per il forte legame col territorio. Queste risorse si aggiungono a quelle con cui dal 2020 abbiamo finanziato più di 600 Comuni – commentano il Presidente della Regione Alberto Cirio e l’Assessore regionale alle Opere Pubbliche Marco Gabusi -. Daremo la possibilità ai piccoli e medi Comuni di realizzare opere di carattere strategico locale e regionale. Ma questo è solo l’inizio di una pianificazione che si svilupperà con ulteriori risorse anche nel 2023 e nel 2024, risorse che ci permetteranno di continuare a scorrere la graduatoria dei piccoli Comuni che hanno partecipato a questo bando”.

“L’intenzione – prosegue l'assessore Gabusi - è di continuare a immettere importanti risorse nel sistema Piemonte, rispondendo alle esigenze dei territori con provvedimenti efficaci ed utili per la vita dei nostri concittadini”.

L'elenco degli interventi suddivisi per Provincia

Notizia tratta da “Piemonte informa”, agenzia giornalistica quotidiana on line della Regione Piemonte.

ATTI DELLO STATO  

Decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2022

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 245 del 19.10.2022, il Decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2022:

Scioglimento del consiglio comunale di Vicoforte e nomina del commissario straordinario

Comunicato del Ministero dell’Interno

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 240 del 13.10.2022, il Comunicato del Ministero dell’Interno:

Criteri e modalità di riparto dell'ulteriore incremento di 400 milioni di euro, per l'anno 2022, del fondo da destinare a comuni, città metropolitane e province, in relazione alla spesa per utenze di energia elettrica e gas

Comunicato del Ministero della Cultura

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 244 del 18.10.2022, il Comunicato del Ministero della Cultura:

Fondo per la promozione della lettura, della tutela e della valorizzazione del patrimonio librario - Assegnazione finanziamenti a.f. 2022.

PROVVEDIMENTI DELL'AMMINISTRAZIONE REGIONALE 

I testi dei provvedimenti qui pubblicati costituiscono un mero strumento di consultazione documentale privo di qualsiasi valore giuridico. Salvo diversa indicazione tutti i file sono pubblicati in formato Pdf oppure compressi in formato Zip.

Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2021

La Direzione Ambiente, Energia e Territorio, con D.D. 6 ottobre 2022, n. 526, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 43 del 27 ottobre 2022, ha approvato, in attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 9, commi 2 e 6 della legge regionale 7/2012, i dati di produzione dei rifiuti urbani relativi all’anno 2020,(Allegato 1). Sono stati utilizzati per la determinazione del quantitativo pro capite i dati di popolazione al 31 dicembre 2020 resi disponibili da ISTAT in quanto ultimo dato consolidato disponibile.

Avviso per la raccolta di manifestazione di interesse di proposte progettuali per la stipula di Accordi di Programma finalizzati alla realizzazione di opere pubbliche di sviluppo locale per gli anni 2022-2024, in attuazione della D.G.R. n. 39-5095 del 20 maggio 2022 e della D.G.R. n. 39-4096 del 12 novembre 2021 – Approvazione degli elenchi in esito all’istruttoria

La Direzione Coordinamento politiche e fondi europei – Turismo e Sport, con D.D. 13 ottobre 2022, n. 275, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 43 del 27 ottobre 2022, ha approvato, con riferimento all’avviso per la raccolta di manifestazione di interesse di proposte progettuali per la stipula di Accordi di Programma finalizzati alla realizzazione di opere pubbliche di sviluppo locale per gli anni 2022-2024, in attuazione della D.G.R. n. 39-5095 del 20 maggio 2022 e della D.G.R. n. 39-4096 del 12 novembre 2021, due elenchi:
• l’elenco ordinato degli interventi ammessi,
• l’elenco degli interventi non ammessi o per i quali gli enti proponenti hanno espresso di rinunciarvi.

L’elenco ordinato degli interventi ammessi (allegato A):
• contiene le proposte progettuali ritenute ammissibili, rispetto ai requisiti di partecipazione di cui ai punti 2, 5 e 6 dell’avviso;
• riporta l’esito della valutazione dei criteri preferenziali di cui al punto 3 dell’avviso,
• è ordinato secondo i predetti criteri preferenziali e, nei casi di parità di numero di criteri, si è considerata la dimensione dell’investimento, secondo quanto indicato al punto 1 dell’avviso, in cui viene espressa la finalità di finanziare le opere di maggior rilievo;

L’elenco degli interventi non ammessi (allegato B):
• contiene le proposte progettuali ritenute non ammissibili, rispetto ai requisiti di partecipazione di cui ai punti 2, 5 e 6 dell’avviso;
• riporta, per ciascuna proposta, la motivazione della non ammissibilità (indicazione del motivo per cui la proposta progettuale non è stata accolta);
• contiene, inoltre, le proposte progettuali ritirate dagli enti proponenti.

Per gli elementi di dettaglio relativi all’istruttoria delle proposte pervenute si rinvia alla documentazione agli atti del Settore “Programmazione negoziata” della Direzione Coordinamento politiche, fondi europei, turismo e sport.

Censimento degli alberi monumentali. Art. 7 L. 14 gennaio 2013, n. 10 ''Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani''. Decreto interministeriale 23 ottobre 2014. Approvazione dell'aggiornamento dell'Elenco regionale degli Alberi monumentali

La Direzione Ambiente, Energia e Territorrio, con D.D. 21 ottobre 2022, n. 579, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 43 del 27 ottobre 2022, ha:  
1. approvato l’elenco dei 75 nuovi alberi o gruppi di alberi ammessi a far parte dell’Elenco regionale degli Alberi monumentali, ai sensi della L. 10/2013 art. 7, a seguito dell’istruttoria sui criteri di monumentalità svolta dal Gruppo di lavoro, elenco di n. 4 pagine redatto in forma semplificata, allegato alla presente Determinazione per farne parte integrante (Allegato 1);

2. approvato l’elenco delle variazioni connesse alle 8 perdite per morte naturale a causa dell’elevato deperimento strutturale e fisiologico o eventi meteorologici estremi di alcuni esemplari iscritti nell’Elenco nazionale degli alberi monumentali, elenco di n. 1 pagina redatto in forma semplificata, allegato alla presente Determinazione per farne parte integrante (Allegato 2);

3. approvato l’Elenco regionale degli Alberi monumentali in forma integrata, ai sensi della L. 10/2013 art. 7, comprendente 318 alberi o gruppi di alberi, elenco di n. 12 pagine redatto in forma semplificata, allegato alla presente determinazione per farne parte integrante (Allegato 3);

4. previsto di trasmettere ad ogni Comune interessato da nuovi inserimenti la presente determinazione affinché rendano noti gli alberi inseriti nell’Elenco nazionale ricadenti nel territorio di competenza mediante affissione all’Albo Pretorio e notifica alle proprietà, al fine di consentire al titolare di diritto soggettivo o al portatore di interesse legittimo di ricorrere avverso l’inserimento, nei modi e termini previsti dalla specifica normativa.

Prezzi di riferimento per opere e lavori pubblici nella Regione Piemonte - ERRATA CORRIGE nell'edizione straordinaria luglio 2022 di cui alla D.G.R. 26 luglio 2022 n. 3-5435 (B.U.R. n. 30 s.o. n. 2 del 28/07/2022)

La Direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Protezione civile, Trasporti e Logistica, con D.D. 12 ottobre 2022, n. 3134, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 43 del 27 ottobre 2022, ha:

1. approvato la correzione di alcuni valori di prezzo pubblicati nell’edizione in vigore dell’ “Elenco prezzi di riferimento per opere e lavori pubblici della Regione Piemonte – edizione straordinaria di luglio 2022” di cui alla D.G.R. n. 3-5435 del 26 luglio 2022, come riportato nel testo di errata corrige allegato alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale;

2. previsto la messa a disposizione dell’errata corrige di cui sopra sul sito regionale all’indirizzo http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/territorio/servizi/929-consultazioneprezzario-regionale-opere-pubbliche/3605-prezzario-straordinario-luglio-2022

Rettifica per mero errore materiale alla determinazione dirigenziale n. 526/A1603B/2022 del 6 ottobre 2022 inerente l'approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2021

La Direzione Ambiente, Energia e Territorio, con D.D. 18 ottobre 2022, n. 574, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 43 del 27 ottobre 2022, ha rettificato, per mero errore materiale, la determinazione dirigenziale n.526/A1603B/2022 del 6 ottobre 2022 avente per oggetto “L.R. 7/2012 e L.R.1/2018 Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2021” sostituendo il primo punto del dispositivo con il seguente:

"di approvare, in attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 9, commi 2 e 6 della legge regionale 7/2012, i dati di produzione dei rifiuti urbani relativi all’anno 2021, allegati alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale (Allegato A)”.

Fondo sostegno locazione annualità 2022. Bilancio finanziario gestionale 2022-2024, annualità 2022. Ripartizione risorse e contestuale autorizzazione alla liquidazione delle risorse annualità 2022 ai 73 Comuni Capofila

La Direzione Sanità e Welfare, con D.D. 12 Ottobre 2022, n. 1881, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 43 del 27 ottobre 2022, ha ripartito, in attuazione di quanto disposto dalla D.G.R. n. 19-5596 del 12 settembre 2022, e dalla D.D. n. 1646 del 14 settembre 2022 sulla base del fabbisogno riscontrato per l’edizione 2021 del Fondo sostegno locazione, le risorse indicate al punto 1) del provvedimento ai 73 Comuni Capofila.

Riapertura termini per presentazione istanze per bando di finanziamento rivolto a Comuni sede dei Centri per l'Impiego per l'accesso ai finanziamenti per l'iniziativa regionale ''Act Your Job. Cerchi Lavoro? Fatti trovare!''

La Direzione Sanità e Welfare, con D.D. 24 ottobre 2022, n. 1971, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 43 del 27 ottobre 2022, ha riaperto, dal giorno 25/10 alle ore 12.00 al giorno 3/11/2022 ore 12,00 i termini per la presentazione delle istanze, di cui al bando “Act Your Job. Cerchi Lavoro? Fatti trovare!” previsti dalla DD n. 1119 del 22/6/2022.

SCADENZE UTILI 

Si specifica che questo memorandum non ha valore legale e può non essere esaustivo di tutti i provvedimenti adottati per i quali è previsto il rispetto di un termine perentorio.

Scadenze del mese di OTTOBRE (n. 3 provvedimenti segnalati)

1) Approvazione dei bandi per l'accesso ai finanziamenti destinati al sostegno di interventi regionali attuativi nell'ambito del Piano Operativo di cui al ''Piano strategico nazionale sulla violenza maschile contro le donne 2017-2020''.

La Direzione Sanità e Welfare, con D.D. 26 luglio 2022, n. 1384, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 31 del 4 agosto 2022, ha approvato il Bando per l’accesso ai finanziamenti destinati al sostegno di interventi regionali attuativi nell’ambito del Piano Operativo di cui al “Piano Strategico nazionale sulla violenza maschile contro le donne 2017-2020 nell’ambito del DPCM del 16.11.2021, di cui all’Allegato 1). Sono approvati altresì i seguenti modelli per la richiesta di finanziamento:

Modello di istanza contributo per la realizzazione dell’azione 1) interventi per il sostegno abitativo e il reinserimento lavorativo e più in generale per l’accompagnamento nei percorsi di fuoriuscita dalla violenza (Allegato 2); Modello di istanza contributo per la realizzazione dell’azione 2) progetti rivolti a donne minorenni italiane ed anche straniere di seconda generazione vittime di violenza, nonché a minori vittime di violenza assistita (Allegato 3); Modello di istanza contributo per la realizzazione dell’azione 3) azioni di informazione, comunicazione e formazione (Allegato 4); Modello di istanza contributo per la realizzazione dell’azione 4) programmi rivolti agli uomini maltrattanti, anche a seguito dell’emanazione di apposite linee guida nazionali (Allegato 5); Modello di scheda informativa sul trattamento dei dati personali (Allegato 6);
Sono fissate le date specificate nell’Allegato 1 per la presentazione delle rispettive istanze di contributo, secondo le modalità ivi previste.

 

2) "Norme in materia di sicurezza nella pratica degli sport montani invernali ed estivi e disciplina dell’attività di volo in zone di montagna". Proroga del termine per la presentazione delle domande di contributo a sostegno di investimenti relativi alla riqualificazione, alla sostenibilità ambientale ed energetica, al potenziamento ed alla valorizzazione del patrimonio impiantistico, delle aree sciabili e dell’offerta turistica.

La Direzione Coordinamento politiche e fondi europei – Turismo e Sport, con D.D. 30 settembre 2022, n. 252, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 41 del 13 ottobre 2022, ha disposto la proroga dei termini per la presentazione delle domande di contributo a favore di soggetti pubblici e privati, ai sensi della D.G.R. n. 7 – 44 del 05.07.2019 e s.m.i., per le spese di categoria B di cui all'art. 43 della L.R. n. 2/09 s.m.i., in attuazione della D.G.R. n. 31 – 5342 del 8.7.2022, a valere sul Bando “Sistema Neve B1 - Interventi sugli impianti di risalita”, fissando il nuovo termine alle ore 12.00 del giorno mercoledì 12 ottobre 2022.
 


3) Disposizioni sul termine del procedimento di cui all'art. 2, co. 8, dell'Allegato alla D.G.R. n. 5-3618 del 30 luglio 2021, a valere sul bando di cui alla D.D. n. 502/A1614A/2021 del 3 agosto 2021. Modifica del termine per l'acquisizione a sistema del verbale della Commissione consultiva comunale per l'agricoltura e le foreste di cui alla l.r. 63/78, in attuazione della D.G.R. n. 52 - 5627 del 12 settembre 2022.

La Direzione Ambiente, Energia e Territorio, con D.D. 12 settembre 2022, n. 484, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 37 del 15.9.2022,  ha modificato, in attuazione della D.G.R. n. 52 - 5627 del 12 settembre 2022, il terzo capoverso del paragrafo 7 “Istruttoria e procedure di controllo del rispetto degli impegni” dell’“Avviso per la presentazione telematica delle domande di indennità per la conservazione del patrimonio tartufigeno regionale”, approvato con D.D. n. 502/A1614A/2021 del 3 agosto 2021, come da ultimo modificata con D.D. n. 317/A1614A/2022 del 30 giugno 2022, come di seguito esplicitato:

“Acquisito il verbale della Commissione, il Comune, entro 90 giorni dal termine per la presentazione delle domande stabilito nel bando, lo inserisce a sistema insieme al numero delle piante tartufigene riconosciute per ciascuna particella o appezzamento”.

Il termine per l’acquisizione a sistema del verbale della Commissione consultiva comunale per l’agricoltura e le foreste di cui all’articolo 8 della legge regionale 12 ottobre 1978, n. 63 insieme al numero delle piante tartufigene riconosciute per ciascuna particella o appezzamento trova pertanto scadenza in data 13 ottobre 2022.

Scadenze del mese di NOVEMBRE (n. 6 provvedimenti segnalati)

1) Bando per la concessione di contributi per l'anno 2022 alle Unioni Montane per servizi di consulenza tecnica finalizzata alla pianificazione dell'attività delle commissioni locali valanghe.

La Direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Protezione civile, Trasporti e logistica, con D.D. 4 Agosto 2022, n. 2419 pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 32 dell’11 luglio 2022,  ha approvato il “Bando per la concessione di contributi per l’anno 2022 alle Unioni Montane per servizi di consulenza tecnica finalizzata alla pianificazione dell’attività delle commissioni locali valanghe”, concedendo, per la presentazione della domanda e della relativa documentazione, 90 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione della presente determinazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte.

 

2) Approvazione dell'avviso per la presentazione delle istanze di contributo a sostegno degli eventi sportivi organizzati dai Comuni piemontesi nell'ambito dell'evento ''Piemonte Regione Europea dello Sport 2022''. Prenotazione della somma di euro 350.000,00 sul capitolo 153690 del bilancio 2022.

La Direzione Coordinamento politiche e fondi europei – Turismo e Sport, con D.D. 3 ottobre 2022, n. 255, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 42 del 20 ottobre 2022, ha dato esecuzione alla D.G.R. n. 35-5722 del 30/09/2022 e ha approvato, quali parti integranti del presente provvedimento, i seguenti allegati:

  • (Allegato 1) - Avviso per la presentazione delle istanze di contributo a sostegno degli eventi e iniziative sportivi organizzati dai Comuni piemontesi nell’ambito dell’evento “Piemonte Regione Europea dello Sport 2022”;
  • (Allegato 2) – Modulo regionale di presentazione delle istanze.

Sono stati stabiliti i seguenti termini di presentazione delle domande:

  • apertura bando: 4 ottobre 2022;
  • scadenza bando: 3 novembre 2022.

E’ demandata a successivo provvedimento dirigenziale l’individuazione dei Comuni ammessi e la quantificazione dei contributi assegnati, nonché l’approvazione del modello per la rendicontazione.

 

3) Concessione contributi a favore di Province e Comuni per gli eventi alluvionali ottobre - novembre 2019 e 2 - 3 ottobre 2020 - Allegato 1 della D.D. 3310/2021. Proroga termini per l'affidamento dei lavori.

La Direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Protezione civile, Trasporti e Logistica, con D.D. 7 ottobre 2022, n. 3063, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 42 del 20 ottobre 2022, ha prorogato la data per l’affidamento dei lavori del 15/07/2022, prevista nella D.D. n. 3310/2021, al 15 Novembre 2022.

 

4) Concessione contributi agli Enti locali a favore dei progetti, attinti dagli elenchi del documento ''Next Generation Piemonte'' - Allegato 2 della D.D. n. 3313/2021 - P.N.R.R. Proroga termini per l'affidamento dei lavori.

La Direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Protezione civile, Trasporti e Logistica, con D.D. 7 ottobre 2022, n. 3061, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 42 del 20 ottobre 2022, ha prorogato la data per l’affidamento dei lavori del 15.07.2022, prevista nella D.D. n. 3313/2021, al 15 Novembre 2022.
 

5) Concessione contributi a favore di Comuni e Province per interventi conseguenti a calamità naturali ex Legge regionale 38/78 – overbooking. Proroga del termine per la trasmissione della determina di affidamento dei lavori.

La Direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Protezione civile, Trasporti e Logistica, con D.D. 30 settembre 2022, n. 2988, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 41 del 13 ottobre 2022, ha prorogato la data per l’affidamento dei lavori del 16/07/2022, prevista nella D.D. n. 3359/2021, al 16 Novembre 2022.
 

6) Istituzione della misura per la concessione di contributi per lo sviluppo ed il mantenimento delle botteghe dei servizi - Approvazione Bando.

La Direzione Ambiente, Energia e Territorio, con D.D. 28 luglio 2022, n. 386, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 31 del 4 agosto 2022, ha approvato, quale allegato A alla presente Determinazione Dirigenziale per farne parte integrante e sostanziale, il Bando relativo alla “Misura per la concessione di contributi per lo sviluppo ed il mantenimento delle botteghe dei servizi”, stabilendo che le istanze di contributo potranno essere presentate a partire dalle ore 09.00 del 30 settembre 2022 e fino alle ore 12.00 del 15 novembre 2022.

 

7) Riapertura termini per presentazione istanze per bando di finanziamento rivolto a Comuni sede dei Centri per l'Impiego per l'accesso ai finanziamenti per l'iniziativa regionale ''Act Your Job. Cerchi Lavoro? Fatti trovare!''

La Direzione Sanità e Welfare, con D.D. 24 ottobre 2022, n. 1971, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 43 del 27 ottobre 2022, ha riaperto, dal giorno 25/10 alle ore 12.00 al giorno 3/11/2022 ore 12,00 i termini per la presentazione delle istanze, di cui al bando “Act Your Job. Cerchi Lavoro? Fatti trovare!” previsti dalla DD n. 1119 del 22/6/2022.

 

Scadenze del mese di DICEMBRE (n. 1 provvedimento segnalato)

1) Disposizioni per il sostegno a favore dei Comuni piemontesi per la digitalizzazione delle pratiche edilizie, anno 2022.

La Direzione Ambiente, Energia e Territorio, con D.D. 12 settembre 2022, n. 5602, ha confermato, ai sensi del Regolamento 8/R/2018, per l’anno 2022, il sostegno all’attivazione e alle spese di gestione del servizio MUDE Piemonte a favore dei Comuni piemontesi che ne usufruiscono o che ne facciano richiesta entro il 31 dicembre 2022 con le modalità operative che saranno rese note mediante apposito comunicato sulla pagina web del MUDE Piemonte (http://www.mude.piemonte.it), destinando l’importo massimo di € 39.834,86 e stabilendo che per le nuove attivazioni si ricorra alla procedura “a sportello” ai sensi del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 123 “Disposizioni per la razionalizzazione degli interventi di sostegno pubblico alle imprese, a norma dell'articolo 4, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59” (articolo 5).

 

Contatti

Riferimento
Redazione: Chiara Bellucco e Marco Puxeddu
Telefono
011/4326058 - 011/4325000
Email
notiziario@regione.piemonte.it