Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Notiziario per le Amministrazioni locali n. 31 del 12 dicembre 2019

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Panoramica di Rorà (TO)

Questa settimana in copertina*: Panoramica di Rorà (TO)

Il Notiziario per le Amministrazioni locali pubblica settimanalmente notizie dell'attività amministrativa e istituzionale della Giunta regionale che hanno una particolare ricaduta sul sistema delle Autonomie locali.  La pubblicazione offre una panoramica su atti normativi e amministrativi statali e regionali e iniziative di interesse per gli Enti locali del Piemonte proponendo una selezione di comunicati stampa, scadenze utili e approfondimenti su temi specifici.

* Le immagini pubblicate settimanalmente sono fornite dai Comuni del Piemonte.

IN PRIMO PIANO

Le decisioni della Giunta regionale

Sicurezza stradale, buono trasporti per gli studenti dei paesi montani, sicurezza integrata di Torino e promozione turistica sono stati i principali provvedimenti assunti dalla Giunta regionale durante la riunione di venerdì 6 dicembre, coordinata dal presidente Alberto Cirio.

Sicurezza stradale. Deliberato, su proposta dell’assessore Marco Gabusi, lo schema di convenzione con il Ministero dei Trasporti che permetterà alla Regione di utilizzare 35 milioni di euro del Fondo si sviluppo e coesione per realizzare nel periodo 2020-2024 interventi di manutenzione e sistemazione delle strade dei Comuni e delle Province piemontesi, con riguardo a itinerari e strade particolarmente pericolose in quanto soggette a rilevante incidentalità, messa in sicurezza statica delle opere d’arte principali, miglioramento della stabilità di versanti in frana o di strade a rischio idraulico.

Sono anche decisi:

  • lo stanziamento di 170.000 euro per estendere nel triennio 2019-2021 i servizi di monitoraggio del traffico e del trasporto di merci pericolose;
  • la presentazione della candidatura ad un bando europeo sui trasporti che consentirebbe notevoli ricadute sulla sicurezza stradale, in particolare con il cofinanziamento di miglioramenti al trasporto ferroviario nel collegamento con l’aeroporto di Caselle.

Buono trasporti. Su iniziativa del vicepresidente Fabio Carosso viene attivato il bando “Buono trasporti per gli alunni delle scuole medie superiori - a.s. 2019/2020”, che dispone l’assegnazione di un contributo per complessivi 400.000 euro destinati alla copertura di metà del costo dell’abbonamento al mezzo di trasporto pubblico che gli studenti che abitano in Comuni montani al di sopra dei 600 metri di altitudine utilizzano per raggiungere la sede dell’istituto superiore frequentato. La raccolta e l’istruttoria delle domande e la distribuzione dei contributi sono affidate alle Unioni montane.

Sicurezza integrata di Torino. Su iniziativa dell’assessore Fabrizio Ricca è stato approvato lo schema di accordo tra Regione Piemonte e Prefettura e Città di Torino, e altri enti per adesione, con quale viene identificato un modello di governo innovativo di integrazione e collaborazione tra diversi soggetti istituzionali a garanzia delle esigenze di tutela della sicurezza dei cittadini.

Il documento comprende il rafforzamento della prevenzione e del controllo del territorio con sistemi di videosorveglianza anche sui mezzi pubblici, l’interscambio di informazioni sui fenomeni criminali, l’individuazione e regolamentazione delle aree urbane da sottoporre a particolare tutela e prevenzione, il miglioramento dell’illuminazione pubblica e dell’assetto urbano, interventi per l’inclusione sociale e la solidarietà sociale, il contrasto a forme di violenza sulle donne, progetti educativi alla legalità, azioni per lo sviluppo del territorio, l’introduzione di misure di “daspo” urbano.

Promozione turistica. Nel primo semestre 2020 la promozione turistica del Piemonte, come proposto dall’assessore Vittoria Poggio, avverrà tra l’altro con la partecipazione a fiere e borse in Italia e all’estero, iniziative di comarketing negli aeroporti e nelle ferrovie, valorizzazione delle linee ferroviarie storiche, promozione del turismo religioso, spirituale, culturale ed enogastronomico, acquisto di spazi pubblicitari su testate italiane ed estere, prosecuzione dei progetti legati al golf. Lo stanziamento complessivo è di 800.000 euro.

Notizia tratta da “Piemonte informa”, agenzia giornalistica quotidiana on line della Regione Piemonte

Comuni montani: arriva il bonus trasporti per gli studenti delle scuole medie superiori

La Regione Piemonte istituirà per l’anno scolastico 2019/2020 un buono trasporti per gli alunni delle scuole medie superiori residenti nei Comuni montani al di sopra dei 600 metri, che prevede un contributo per l’utilizzo dei mezzi pubblici impiegati per recarsi a lezione. Lo ha deciso la Giunta regionale nella seduta del 6 dicembre, su proposta del vicepresidente e assessore alla Montagna, Fabio Carosso, progetto per cui sono stati messi a bilancio 400 mila euro.

Il bonus verrà assegnato attraverso un bando di cui saranno beneficiarie le Unioni Montane, le quali raccoglieranno le richieste degli aventi diritto, provvederanno all’istruttoria e comunicheranno i beneficiari ammessi alla Regione, da cui riceveranno i contributi da distribuire ai destinatari finali.

Per ogni singolo studente, la cifra corrisposta sarà pari al 50% del costo dell’abbonamento sottoscritto, per una somma massima di 120 euro.

Nel caso le domande ricevute siano superiori all’importo complessivamente stanziato, si applicherà una riduzione percentuale dell’entità massima del bonus, in modo da soddisfare tutte le richieste.

“Si tratta di un provvedimento molto atteso e importante, sollecitato anche dalle Unioni montane - ha dichiarato l’assessore Carosso - che va nella direzione di tutelare il mantenimento dei servizi essenziali a favore della popolazione residente nei territori montani. Il provvedimento si inserisce in un programma più ampio che questa amministrazione sta portando avanti di salvaguardare le zone svantaggiate, salvaguardandone le attività essenziali, in particolare nel campo scolastico, socio-assistenziale e dei trasporti, prendendo le decisioni tenendo conto anche dei bisogni che vengono espressi dai territori”.

Notizia tratta da “Piemonte informa”, agenzia giornalistica quotidiana on line della Regione Piemonte

ATTI DELLO STATO

Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze 28 novembre 2019

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 287 del 7.12.2019 il Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze 28 novembre 2019:

Determinazione del costo globale annuo massimo per le operazioni di mutuo effettuate dagli enti locali

PROVVEDIMENTI DELL'AMMINISTRAZIONE REGIONALE

Approvazione dei criteri per l'erogazione del contributo relativo all'azione "Buono trasporti per gli alunni delle scuole medie superiori - a.s. 2019/2020", nell'ambito del mantenimento dei servizi essenziali a favore della popolazione residente nei territori montani

La Giunta regionale, con D.G.R. n. 5-630 del 6.12.2019, ha stabilito di attivare per l'anno 2019, ai sensi dell'articolo 24, comma 2, della legge regionale 14/2019, un intervento da realizzarsi mediante apposito bando, denominato “Buono trasporti per gli alunni delle scuole medie superiori - a.s. 2019/2020” e che prevede il sostegno alle spese sostenute per l’utilizzo del mezzo di trasporto pubblico da parte degli alunni residenti al di sopra dei 600 m nei comuni montani, frequentanti le scuole medie superiori;

Sono stati approvati i criteri per il riconoscimento del contributo per il suddetto intervento. Le beneficiarie dell’azione sono le Unioni montane piemontesi che, nel rispetto delle modalità e delle tempistiche riportate sul bando da attivarsi, raccoglieranno le richieste da parte degli aventi titolo del proprio territorio, provvederanno all’istruttoria delle stesse, comunicheranno alla Direzione regionale Opere Pubbliche, Difesa del suolo, Montagna, Foreste, Protezione Civile, Trasporti e Logistica – Settore Sviluppo della Montagna e Cooperazione Transfrontaliera il numero dei beneficiari ammessi e gli importi degli abbonamenti sottoscritti e riceveranno i contributi da distribuire ai singoli destinatari finali.

Ndr: per ulteriori informazioni contattare l'Assessorato Urbanistica, Programmazione territoriale e paesaggistica, Sviluppo della Montagna, Foreste, Parchi, Enti locali – Direzione Opere pubbliche, Difesa suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile. Trasporti e Logistica della Regione Piemonte

Criteri per la ripartizione della quota del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti da destinare ai Comuni ai sensi dell’art. 38, comma 2 bis della l.r. 1/2018

La Giunta regionale, con D.G.R. n. 15-640 del 6.12.2019 pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 50 del 12.12.2019, ha approvato i criteri e le modalità di ripartizione della quota del 10 percento del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti da destinare ai Comuni ai sensi dell’art. 38 comma 2 bis l.r. 1/2018.

La ripartizione della quota del 10% del tributo riscosso per ciascun impianto sarà da effettuare nella misura del 70% a favore del Comune sede di impianto; la restante parte sarà da suddividere tra i Comuni limitrofi.

Ndr: per ulteriori informazioni contattare l'Assessorato Ambiente, Energia, Innovazione, Ricerca e connessi rapporti con Atenei e Centri di Ricerca pubblici e privati, servizi digitali per cittadini e imprese – Direzione Ambiente, Governo e Tutela del territorio della Regione Piemonte

Nomina della Commissione tecnica per la Polizia locale. Revoca della DGR numero 38-7145 del 29/6/2018

La Giunta regionale, con D.G.R. n. 3-655 del 10.12.2019, ha nominato, in attuazione dell’articolo 16 della legge regionale 30 novembre 1987, numero 58 e s.m.i., la nuova Commissione tecnica per la Polizia locale.

Ndr: per ulteriori informazioni contattare l'Assessorato Internazionalizzazione, Rapporti con società a partecipazione regionale, Sicurezza, Polizia locale, Immigrazione, Cooperazione decentrata internazionale, Sport, Opere post-olimpiche, Politiche giovanili – Direzione Affari istituzionali e Avvocatura della Regione Piemonte

Contatti

Riferimento
Redazione: Chiara Bellucco, Marco Puxeddu
Telefono
0114326058 - 0114325000