Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Notiziario per le Amministrazioni locali n. 26 del 7 novembre 2019

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Castelletto Molina (AT)

Questa settimana in copertina*: Castelletto Molina (AT)

Il Notiziario per le Amministrazioni locali pubblica settimanalmente notizie dell'attività amministrativa e istituzionale della Giunta regionale che hanno una particolare ricaduta sul sistema delle Autonomie locali.  La pubblicazione offre una panoramica su atti normativi e amministrativi statali e regionali e iniziative di interesse per gli Enti locali del Piemonte proponendo una selezione di comunicati stampa, scadenze utili e approfondimenti su temi specifici.

* Le immagini pubblicate settimanalmente sono fornite dai Comuni del Piemonte.

IN PRIMO PIANO

Autonomia sullo stato di emergenza e un vademecum su come pulire i fiumi: le richieste del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, a 25 anni dall’alluvione del 5-6 novembre 1994

“Sono trascorsi 25 anni da uno degli eventi più drammatici che il Piemonte ha vissuto e che ha affrontato con il suo animo sabaudo, con la forza di trasformare le macerie in mattoni e la fine in nuovo inizio - ha detto il presidente Alberto Cirio durante il Consiglio regionale aperto organizzato al Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino per ricordare le 70 vittime dell’alluvione che colpì il territorio il 5 e 6 novembre del 1994 - Oggi il Piemonte è più sicuro, può contare su un sistema di Protezione Civile e di intervento grazie anche alle Forze dell’Ordine straordinario. Ma il maltempo dei giorni scorsi, pagato con due vite umane e danni enormi, ha evidenziato che ci sono ancora priorità su cui è fondamentale intervenire.

Il Piemonte ha inserito nella propria richiesta di autonomia differenziata quella sullo stato di emergenza, per avere la possibilità di autovalutare i danni sul territorio quando si verificano eventi calamitosi, senza aspettare che a farlo sia un ufficio da Roma, perché questo consentirebbe di risparmiare tempo e di agire in modo più tempestivo. È fondamentale dare supporto ai Comuni nella gestione non solo della crisi, ma anche della messa in sicurezza idrogeologica del territorio quotidiana.

Il Piemonte proporrà al Governo un vademecum rivolto ai sindaci che dia indicazioni chiare su come pulire i fiumi, senza rischiare una denuncia per violazione delle norme vigenti. La burocrazia ha bisogno di buonsenso. Ne abbiamo già parlato al premier Conte e al capo della Protezione Civile Borrelli, a cui chiederemo di dare supporto pratico e operativo ai Comuni. Come Regione sosterremo questo progetto e lo proporremo anche in Conferenza Stato Regioni affinché possa essere adottato a livello nazionale”.

Notizia tratta da “Piemonte informa”, agenzia giornalistica quotidiana on line della Regione Piemonte

ATTI DELLO STATO

Decreto del Ministero dell'Interno 18 ottobre 2019

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 256 del 31.10.2019 – Supplemento Ordinario n. 41 il Decreto del Ministero dell'Interno 18 ottobre 2019:

Modifiche all'allegato 1 al decreto del ministro dell'interno 3 agosto 2015, recante «approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139»

Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali 2 settembre 2019

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 258 del 4.11.2019 il Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali 2 settembre 2019:

Sistema informativo del reddito di cittadinanza

PROVVEDIMENTI DELL'AMMINISTRAZIONE REGIONALE

I testi dei provvedimenti qui pubblicati costituiscono un puro strumento di consultazione documentale privo di qualsiasi valore giuridico. Salvo diversa indicazione tutti i file sono pubblicati in formato Pdf oppure compressi in formato Zip.

Approvazione dei dati di produzione rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2018

La Direzione Ambiente, Governo e Tutela del territorio, con D.D. n. 520 del 31.10.2019 pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 45 del 7.11.2019, ha approvato, in attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 9, commi 2 e 6 della l.r. 7/2012, i dati di produzione dei rifiuti urbani relativi all’anno 2018.

Cantieri di lavoro per persone disoccupate over 58 di cui alla D.D. n. 1160 del 20/08/2019. Proroga dei termini di istruttoria per il procedimento di selezione dei progetti

La Direzione Coesione sociale, con D.D. n. 1496 del 4.11.2019 pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 45 del 7.11.2019, ha prorogato i termini di istruttoria per la procedura di selezione dei progetti da 30 a 90 giorni a decorrere dal termine di presentazione delle domande, ossia dal 31/10/2019.

 

Contatti

Riferimento
Redazione: Chiara Bellucco, Marco Puxeddu
Telefono
0114326058 - 0114325000
The website encountered an unexpected error. Please try again later.