Regione Piemonte

Mannoia apre l'Anima Festival 2017

All'anfiteatro di Cervere-Fossano, l'11 luglio

(ANSA) - TORINO, 20 MAR - Fiorella Mannoia inaugura, l'11 luglio, la seconda stagione dell'Anfiteatro dell'Anima di Cervere-Fossano. Un luogo, come racconta il suo nome, dove d'estate i concerti e gli eventi culturali si fanno esperienze sensoriali e spirituali per via della bellezza naturale del luogo, immerso nella natura. Ad annunciarlo oggi sono stati Ivan e Natascia Chiarlo, fondatori del moderno 'teatro greco', costruito su un terreno di famiglia, e tenuto a battesimo, due estati fa, dal violinista Uto Ughi, innamorato del luogo 'en plein air', sospeso tra cielo e terra. "Un luogo che evoca mistero solenne e quasi mistico", disse il violinista, seguito poco dopo da un'altra artista catturata dalla magia del luogo, Malika Ayane. A giorni i due fratelli Chiarlo e l'Associazione Toscanini di Savigliano renderanno noti gli altri nomi della nuova stagione estiva 2017 dell'Anima Festival.