Regione Piemonte

Sottodiciotto festival si fa laboratorio

Nuovi sponsor e più anteprime con Della Casa, 31 marzo-7 aprile

(ANSA) - TORINO, 20 MAR - E' rinnovato nella formula e nelle date (31 marzo-7 aprile) il Sottodiciotto Festival, diretto per il secondo anno da Stefano Della Casa. Alla 18/a edizione, l'evento promosso dall'Aiace mira a fare di Torino un laboratorio di cinema per giovani creatori e spettatori di cinema. Grazie anche al Comune, che ha firmato con il festival una convenzione triennale, alla Regione Piemonte che, come ha detto oggi l'assessora alla Cultura Antonella Parigi, "vede nel cinema un comparto culturale ed economico in crescita", e ai partner privati, che per il primo anno lo sostengono. Sono Torino Airport, che ha promosso il contest #volerevolare, Iren, Valmora, MoleCola, Scuola Holden, oltre a Compagnia San Paolo e Fondazione Crt. "Tanto che quest'anno il bilancio, aumentato del 23%, è coperto per il 56% dai privati" ha detto Della Casa. Molte le anteprime nazionali, tra cui 'Revengeance' di Bill Plympton e 'Swiss Army Man', storia di un naufrago impazzito, premiato al Sundance 2016, 'Little Men' di Ira Sachs.