Regione Piemonte

Frana Lago Maggiore, strada chiusa

Quattro o cinque giorni per la messa in sicurezza della statale

(ANSA) - CANNOBIO (VCO), 20 MAR - Resterà chiusa per almeno quattro o cinque giorni la statale 34 del Lago Maggiore, interrotta dalla grossa frana che sabato a Cannobio ha ucciso un motociclista svizzero e ferito due automobilisti italiani. L'arteria, che collega il Verbano al Canton Ticino, sarà poi riaperta a senso unico alternato. L'intervento di messa in sicurezza sarà finanziato dalla Regione Piemonte. Potenziati i collegamenti via lago tra Verbano e Canton Ticino. La Navigazione ha istituito quattro corse straordinarie sulla tratta Intra-Laveno-Intra, messo a disposizione l'aliscafo Verbania-Locarno e altre corse integrative nella tratta Verbania - Cannobio - Verbania. I frontalieri possono anche utilizzare i percorsi alternativi sulle strade della valle Cannobina e della valle Vigezzo.