Regione Piemonte

Mauto in rete con musei automobili

Aumenterà visibilità internazionale

(ANSA) - TORINO, 14 NOV - Il Museo Nazionale dell'Automobile 'Avv. Giovanni Agnelli' entra in una rete internazionale con i più importanti musei europei dedicati all'auto, il britannico National Motor Museum, il francese La Cité de l'Automobile, il belga Autoworld Museum e l'olandese Louwman Museum. Primo appuntamento è Interclassica Brussels, da venerdì a domenica, dove il Mauto porterà tre storiche vetture: la Fiat 520 del 1928, la Cisitalia 202 Smm Spider Nuvolari del 1947 e la Om 469N del 1922. "I big five sono le più importanti collezioni museali al mondo, indipendenti dal brand e dalle politiche commerciali di marca. L'idea di aggregare le nostre competenze per promuovere il valore dell'automobile come testimonianza culturale e storica, pianificare politiche comuni, mostre, eventi", spiega il preside del Mauto Benedetto Camerana. "Per aumentare la visibilità del Mauto a livello internazionale è importante allearsi con altre realtà", osserva il direttore Rodolfo Gaffino Rossi.