Piante forestali e da tartufo dei vivai regionali: dal 1° settembre in vigore il nuovo listino prezzi

L’assegnazione delle piantine forestali e da tartufo coltivate nei vivai regionali è a pagamento. La richiesta di assegnazione  può essere presentata tutto l’anno. Le piantine da tartufo sono coltivate solo presso il vivaio regionale “Gambarello” di Chiusa Pesio (CN).

La richiesta di assegnazione si presenta su appositi moduli da trasmettere via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure via fax o via posta ordinaria o da consegnare a mano al Settore Tecnico regionale di Biella e Vercelli o ai vivai regionali. Presso i vivai regionali è possibile compilare il modulo direttamente al momento dell'acquisto.

Prima di ritirare le piante assegnate, il richiedente dovrà provvedere al pagamento. Il costo è comunicato al momento della conferma dell'assegnazione o al momento dell'acquisto in vivaio ed è determinato in base al listino prezzi approvato dalla Giunta regionale: il nuovo listino prezzi enterà in vigore dal 1° settembre 2017.

L'assegnazione gratuita delle piante forestali e da tartufo è consentita solo in casi particolari.