Valorizzazione turistica del fiume Po

Regione capofila: Emilia Romagna
Regioni partner: Piemonte, Lombardia, Veneto

Il progetto prende avvio dalla volontà di attivare sinergie tra territori di confine accomunati da un forte elemento di attrazione ambientale e culturale per sviluppare una forma di turismo “alternativo”, basata su principi di sostenibilità e di integrazione delle risorse naturali e antropiche presenti.

Il paesaggio, l’agricoltura con i suoi prodotti tipici, le bellezze architettoniche che contraddistinguono i territori della fascia fluviale del PO, dalla sorgete al delta, testimoniano la storia di queste terre e possono validamente costituire una valida integrazione alla tradizionale offerta turistica delle quattro regioni.

Il progetto, articolato in interventi di tipo strutturale, infrastrutturale, formativo e promozionale, prevede lo sviluppo di un turismo di qualità, ad altro valore aggiunto, che aumenti l’indotto economico di tutto il settore terziario e destagionalizzi i flussi turistici con importanti e positivi risvolti sul territorio sulla sua riqualificazione ambientale e urbana.


Per approfondimenti: www.visitporiver.it