Regione Piemonte - Tributi regionali

In questa pagina:



Tassa automobilistica

IRAP

TCR

IRBA

Addizionale reg. all'accisa sul gas naturale

Addizionale regionale all'Irpef

Altri Tributi

La regione WEB 2.0

Tributi regionali

News in evidenza

archivio news

12/10/2017 - INGIUNZIONI O CARTELLE DI PAGAMENTO – Che cosa fare se si ritiene di non dover pagare
Per chiedere il discarico (ovvero l’annullamento in autotutela) o di un’ingiunzione o cartella di pagamento emessa per conto dell’amministrazione regionale occorre compilare l’apposito modello DTE, esclusivamente mediante il servizio telematico disponibile all’indirizzo http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/...

Leggi tutto

Il servizio è soggetto ad autenticazione (occorre chiedere le credenziali di accesso seguendo le istruzioni offerte dal sistema).
Chi non dispone di una connessione internet può rivolgersi a un intermediario autorizzato (delegazione Aci, agenzia di pratiche auto aderente al consorzio Sermetra, agenzia Avantgarde), che lo aiuterà a completare e a trasmettere la pratica all’ufficio competente. Per ogni pratica il costo non può essere superiore all’importo di € 6,50 più Iva, da pagare direttamente all’intermediario. Per la compilazione e l’inoltro delle pratiche all’ufficio competente è possibile rivolgersi anche agli URP regionali, presenti in tutti i capoluoghi di provincia.
Non possono essere prese in considerazione richieste presentate in forma diversa o inviate attraverso canali diversi da quelli sopra indicati.
L’istruttoria delle domande richiede qualche tempo: la Regione risponderà comunque entro 180 giorni e nel frattempo il procedimento rimarrà sospeso. Non inviare solleciti.

24/07/2017 - Orari dello sportello per il mese di agosto e le prime due settimane di settembre
Si comunica che durante il mese di agosto e le prime due settimane del mese di settembre lo sportello di corso Regina Margherita, 153/bis a Torino osserverà il seguente orario:
- martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 10 alle ore 12
- lunedì e venerdì chiuso
Durante la settimana dal 14 al 18 agosto lo sportello rimarrà chiuso.

16/06/2017 - TASSA AUTOMOBILISTICA - Domande di regolarizzazione dei pagamenti eseguiti a un intermediario revocato. Integrazione
E' stato trasmesso agli intermediari della riscossione il primo elenco integrativo dei contribuenti ai quali sono stati notificati avvisi di accertamento di violazione per l’omesso pagamento di tasse automobilistiche, che sono in grado di dimostrare di aver pagato presso un intermediario cui è stata revocata l’autorizzazione a riscuotere, hanno presentato nei termini domanda per regolarizzare la propria posizione con il pagamento della sola tassa (senza sanzioni e interessi) e non erano stati inseriti nell'elenco trasmesso a suo tempo.

Leggi tutto

Si precisa che l’accettazione si intende formalizzata dalla data di pubblicazione, per cui per i soli contribuenti di cui all'elenco integrativo il pagamento deve essere eseguito entro il 17 luglio 2017.
Si conferma il termine del 30 giugno 2017 per tutti gli altri contribuenti.

24/05/2017 – Tassa automobilistica - Domande di regolarizzazione dei pagamenti eseguiti a un intermediario revocato
L’elenco dei contribuenti che hanno presentato domanda è stato trasmesso agli intermediari della riscossione presso i quali possono essere eseguiti i relativi pagamenti (delegazioni Aci e agenzie di pratiche auto aderenti ai poli Sermetra e Avantgarde).

Leggi tutto

I contribuenti ai quali sono stati notificati avvisi di accertamento di violazione per l’omesso pagamento di tasse automobilistiche e sono in grado di dimostrare di aver pagato presso un intermediario cui è stata revocata l’autorizzazione a riscuotere potevano presentare, entro il 7 aprile, come previsto dall’articolo 13 della legge regionale 24/2016, modificato dall’articolo 12 della legge regionale 6/2017, domanda per regolarizzare la propria posizione eseguendo, entro i trenta giorni successivi dal ricevimento dell’accettazione degli uffici competenti, il pagamento della sola tassa dovuta, senza applicazione delle sanzioni e degli interessi.
È stato trasmesso agli intermediari della riscossione presso i quali possono essere eseguiti i pagamenti (delegazioni Aci e agenzie di pratiche auto aderenti ai poli Sermetra e Avantgarde) l’elenco dei contribuenti che hanno presentato domanda e che pertanto, per gli accertamenti indicati a fianco di ciascun nominativo, sono ammessi al pagamento della sola tassa.
Si precisa che l’accettazione si intende formalizzata dalla data di pubblicazione, per cui il pagamento deve essere eseguito entro il 30 giugno 2017.
Si ricorda nel contempo che secondo la stessa norma sopra citata i contribuenti che si trovano nella stessa situazione (pagamento a un intermediario revocato), ed ai quali non è ancora stato notificato l’avviso di accertamento, possono regolarizzare la propria situazione pagando, entro il 30 giugno 2017 e senza alcuna formalità, la sola tassa dovuta, senza l’applicazione della sanzione e degli interessi.

18/04/2017 - Trasferimento dello sportello per i fermi amministrativi della GEC
Si rende noto che, a partire dal 2 maggio 2017, lo sportello per i fermi amministrativi della GEC sarà trasferito presso SORIS in via Vigone n. 80 a Torino e osserverà i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore ore 13,30.