Regione Piemonte - Trasporti - Sistema Informativo Regionale dei Trasporti

In questa pagina:



Muoversi in Piemonte


Webgis trasporti


La regione WEB 2.0


S.I.R.T. - Sistema Informativo Regionale Trasporti

Per garantire la disponibilità di adeguati strumenti informativi a supporto dell’esercizio delle proprie attività istituzionali di pianificazione, programmazione, gestione e controllo sulla generalità dei servizi di TPL (art. 18, c. 1, della l.r. 1/2000 e s.m.i.), la Regione Piemonte, con Deliberazione della Giunta Regionale del 6 febbraio 2017, n. 7-4621, ha provveduto ad istituire il “Sistema Informativo Regionale Trasporti” (SIRT), identificandone le basi dati (Allegato 1) e istituendo il “Debito Informativo Trasporti” (DIT), con i relativi specifici obblighi posti in capo agli Enti soggetti di delega, alle Aziende esercenti i servizi di TPL ed all’Agenzia della Mobilità Piemontese.

In attuazione delle previsioni del medesimo atto deliberativo, gli uffici della Direzione “Opere Pubbliche, Difesa del suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile, Trasporti e Logistica”, competenti in materia di pianificazione, programmazione, gestione e controllo, hanno catalogato e formalizzato il set di indicatori che, adottato con Determinazione Dirigenziale n. 3531 del 27.10.2017, costituisce il riferimento tecnico per lo sviluppo del “Cruscotto di Monitoraggio Regionale dei Trasporti” (CMRT), che renderà disponibili le funzioni automatiche per la produzione delle relative reportistiche (Allegato 1).

Con Determinazione Dirigenziale n. 4292 del 18.12.2017 si è altresì adottato il “Manuale operativo per la certificazione degli adempimenti del DIT” (Allegato 1), che identifica i processi per la certificazione degli adempimenti DIT, relativi ai singoli flussi informativi di alimentazione delle banche dati che costituiscono il patrimonio informativo del SIRT, nonché i passaggi operativi e gli strumenti informativi ed informatici cui far ricorso per effettuare i controlli sulla completezza, sulla correttezza e sul tempestivo aggiornamento dei dati.
Nell’Allegato 2 del medesimo atto, viene inoltre descritto il livello di implementazione dei flussi informativi BIPEx al 31.12.2017, da parte delle aziende trasportistiche con contratti di servizio attivi in Piemonte, ai fini dell’adempimento degli specifici debiti informativi di cui al DIT. Il documento stabilisce, laddove necessario in relazione ai differimenti integrali o parziali individuati in ordine all’alimentazione dei flussi BIPEx, modalità alternative per l’assolvimento del DIT, cui le Aziende interessate debbono far riferimento nel periodo transitorio fissato.