Prevenzione in Piemonte. Attività e risultati 2011

Se oggi abbiamo la possibilità di rimanere in salute, è anche grazie all’azione del sistema pubblico di prevenzione che, da un lato, tutela cittadini e imprese attraverso un impianto consolidato di controlli e attività di vigilanza a garanzia della salubrità degli ambienti di vita, dei luoghi di lavoro e della sicurezza degli alimenti; dall’altro promuove la salute come bene collettivo affrontando in maniera integrata i principali fattori di rischio (fumo, alcol, scorretta alimentazione e sedentarietà) e i determinanti ambientali, sociali ed economici della salute.
In questo percorso il sistema regionale, imperniato su una rete di servizi di prevenzione, non può fare a meno della collaborazione con molti altri soggetti istituzionali (nell’ottica di privilegiare la salute in tutte le politiche) e, soprattutto, non può non mettersi in ascolto del cittadino e dei bisogni di salute del proprio territorio. Fare prevenzione a livello regionale è quindi una sfida di grande complessità. 

In questa sezione si cerca di rappresentare sinteticamente, a colpo d’occhio, i principali temi affrontati, le azioni svolte e i risultati ottenuti nel 2011, nell’ambito della programmazione definita dal Piano regionale di prevenzione e, a livello di Azienda sanitaria, dai Piani locali. Per un maggiore dettaglio, è possibile consultare i risultati dei Piani locali di prevenzione 2011 e approfondire le singole aree tematiche di questa sezione.



Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti