30/5/2016 Vaccinazioni, in Piemonte valori superiori alla media nazionale per morbillo-rosolia

vaccino pediatricoSiamo la prima regione con il 90.55% di copertura

Nei giorni scorsi non sono intervenuto sulla tragica morte della piccola Steffy, a Lemie: è mia regola di condotta non commentare a caldo vicende drammatiche, sia per rispetto delle persone coinvolte sia perché è opportuno attendere l’esito dell’autopsia e lo svolgimento delle indagini da parte delle autorità competenti. Avendo però letto, stamane, su un noto quotidiano che il Consiglio Superiore di Sanità ha definito “eccessiva” la scelta dell’ASL TO4 di ritirare un lotto di vaccini e si afferma che il Piemonte sarebbe sotto la media nazionale per quanto riguarda i vaccini per morbillo e rosolia, ritengo opportuno precisare alcune cose:

  • innanzitutto è bene ribadire con forza che il decesso della piccola Steffy NULLA HA A CHE VEDERE CON IL VACCINO che le era stato somministrato
  • in presenza di ipotetiche reazioni avverse ai farmaci, decessi compresi, si attiva una procedura di farmacovigilanza: nel caso specifico il SeReMi ha immediatamente verificato che non sussistevano altri eventi analoghi segnalati nella stessa zona o nella regione
  • la decisione dell’ASL TO4 di ritirare il lotto del vaccino interessato è stata assunta sulla base di una logica prudenziale
  • in Piemonte registriamo un elevato livello di copertura vaccinale raggiunto nel primo anno di vita e i dati relativi all’anno 2014 confermano che le coperture vaccinali medie piemontesi sono tutte superiori alle medie nazionali. Non solo: per quanto riguarda il vaccino contro morbillo-rosolia, in Piemonte registriamo un 90.55% contro la media nazionale che si attesta intorno all’86,70%, il che fa del Piemonte la regione con il valore medio più alto in Italia in questo specifico tipo di vaccinazione.

Ciò che è importante, comunque, ribadire è l’importanza dei vaccini e la necessità di evitare allarmismi sulla falsa pericolosità delle vaccinazioni.

Assessore regionale alla Sanità

 

 

Ultima modifica il Martedì, 16 Agosto 2016 15:04
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 


Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti