27/4/2016 Parco della Salute di Torino: Roma approva lo studio di fattibilità

mediciL’assessore alla Sanità: "Apprezzata la concretezza del Piemonte"

Positive notizie in arrivo da Roma per il progetto del Parco della salute, della ricerca e dell’innovazione di Torino.

Il nucleo di valutazione, presieduto da Marco Spizzichino, dirigente del ministero della Salute, questa mattina ha esaminato lo studio di fattibilità presentato dalla Regione Piemonte e lo ha approvato con il relativo stanziamento ministeriale per la Regione Piemonte di 250 milioni di euro.

“È stata particolarmente apprezzata la concretezza del nostro progetto e la compatibilità con la rete ospedaliera del Piemonte” commenta con particolare soddisfazione l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, che ha seguito l’evolversi della riunione da Casale Monferrato, dove ha partecipato alla Giornata di studio dei Sindaci ‘Liberi dall’amianto’.

“Oggi sono stati compiuti passi concreti verso la realizzazione di un progetto che potrà rappresentare un vero rilancio per Torino, dal punto di vista sanitario ma anche imprenditoriale e della ricerca” conclude l’assessore regionale alla Sanità.

“Il fatto che il Piemonte abbia completato il percorso di risanamento dei bilanci delle aziende sanitarie, approvando i consuntivi fermi da anni, è stato un ulteriore vantaggio per noi”, aggiunge il Direttore generale della sanità Fulvio Moirano “perché il Ministero sa di poter contare su una amministrazione seria e su bilanci credibili”.

 

 

Ultima modifica il Martedì, 16 Agosto 2016 14:53
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 


Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti