23/11/2015 Giornata mondiale della prematurità

neonato prematuroL'Associazione "Piccoli Passi Onlus" ha presentato il video realizzato in collaborazione con la Terapia Intensiva Neonatale del Sant'Anna

In Piemonte nascono ogni anno circa 3000 nati pretermine e 400 gravemente pretermine. I neonati gravemente pretermine necessitano di un’assistenza ad alto grado di complessità, in quanto creature estremamente fragili che non possiedono ancora la capacità di autoregolarsi: questo comporta problematiche che sono tanto maggiori e tanto più gravi quanto più bassa è l'età gestazionale e minore il peso alla nascita. Per garantire il migliore trattamento possibile, un'adeguata assistenza e un concreto sostegno ai neonati pretermine e alle loro famiglie sono nate le associazioni dei genitori dei bambini nati pretermine.

L'Associazione "Piccoli passi" è una di queste, attiva sul territorio con progetti specifici a sostegno e a tutela delle famiglie di neonati pretermine o con patologia, nel corso del ricovero e dopo la dimissione dalla Terapia Intensiva Neonatale. Il 17 novembre, in occasione delle iniziative per celebrare la Giornata Mondiale del neonato nato pretermine, a cui ha partecipato anche l'assessore alla Salute Antonio Saitta, ha organizzato un incontro aperto ai media e a tutti i cittadini, con  lo scopo di sensibilizzare e informare sul tema. In questa circostanza è stato proiettato il video realizzato in collaborazione con la Terapia Intensiva Neonatale del Sant'Anna.

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 08 Gennaio 2016 09:24
Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 


Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti