Contributo per l'acquisto di parrucche per donne e bambine sottoposte a chemioterapia

Cosa

La Regione Piemonte eroga un contributo di massimo 250 euro come rimborso per l'acquisto di una parrucca per donne sottoposte a chemioterapia.

Chi

Il contributo è riservato alle donne di ogni età residenti in Piemonte che sono affette da alopecia provocata da chemioterapia e che non hanno beneficiato del contributo nel 2010.

Come

Il rimborso deve essere richiesto all'Ufficio Assistenza Protesica della propria Azienda sanitaria locale di residenza portando i seguenti documenti:

  • la ricevuta d'acquisto della parrucca
  • la dichiarazione del medico specialista oncologo, certificante che la paziente è affetta da alopecia per trattamento chemioterapico. 
  • la dichiarazione ISEE di importo non superiore a 38mila euro.

DETTAGLI E RECAPITI SUI SITI DELLE AZIENDE SANITARIE

Ultima modifica il Lunedì, 06 Ottobre 2014 14:29
Valutazione attuale:  / 8
ScarsoOttimo 


Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti