Screening oncologici: Prevenzione Serena

Gli screening oncologici sono programmi sanitari che consentono di individuare precocemente eventuali tumori, offrendo così maggiori possibilità di cure tempestive. Vengono svolti attraverso un semplice test o un esame più specifico.

In Piemonte, attraverso il programma Prevenzione Serena, vengono offerti tre tipi di screening (per il tumore della mammella, del collo dell’utero e del colon-retto), effettuati gratuitamente e senza impegnativa del medico di famiglia.



Screening del tumore della mammella

Il test offerto è la mammografia.
Tutte le donne tra i 50 e i 69 anni vengono invitate ogni 2 anni, tramite una lettera, a sottoporsi all’esame nel centro di screening più vicino. Anche le donne tra 45 e 49 anni possono effettuare il test contattando spontaneamente il programma di screening. Dopo il primo accesso spontaneo sono invitate dal programma a ripetere il test ogni anno fino ai 49 anni.
Le donne tra 70 e 75 anni possono continuare ad effettuare la mammografia ogni 2 anni su accesso spontaneo. 


Screening del tumore del collo dell’utero

I test per lo screening del tumore del collo dell’utero utilizzati nel programma piemontese sono il Pap test e la ricerca del DNA di papillomavirus umano (test HPV).
Le donne di età compresa tra i 25 e i 29 anni sono invitate ad eseguire un Pap test ogni 3 anni.
Per le donne tra i 30 e i 64 anni si sta introducendo il test per la ricerca del DNA di papillomavirus umano, o test HPV, che dal 2014, nell’arco di 5 anni, sostituirà il Pap test. L’intervallo tra un test HPV e il successivo è di 5 anni.
Le donne tra 65 e 75 anni, che non abbiano fatto almeno due Pap test dopo i 50 anni, possono continuare a partecipare al programma su accesso spontaneo.


Screening del tumore del colon-retto

I test di screening per la prevenzione del tumore del colon-retto sono la sigmoidoscopia flessibile e il test per la ricerca del sangue occulto nelle feci (FOBT).
Tutti gli uomini e le donne di 58 anni ricevono una lettera di invito, con appuntamento prefissato, per effettuare una sigmoidoscopia flessibile una volta nella vita.
A tutte le persone di età compresa fra i 59 e i 69 anni che non hanno effettuato una sigmoidoscopia  viene offerta la possibilità di effettuare il test per la ricerca del sangue occulto nelle feci (FOBT) ogni 2 anni.


Tramite il servizio on line "Screening dei Tumori Femminili" le donne inserite nel programma Prevenzione Serena possono consultare on line i dati relativi agli appuntamenti per gli esami di screening del tumore del collo dell’utero e della mammella, modificare data e luogo dell'appuntamento o modificare i recapiti per la spedizione delle lettere di convocazione (accedi al servizio).

 

 

DETTAGLI E RECAPITI SUI SITI DELLE AZIENDE SANITARIE

Ultima modifica il Mercoledì, 09 Aprile 2014 09:59
Valutazione attuale:  / 42
ScarsoOttimo 


Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti