Per richiedere gli accertamenti dell'unità valutativa handicap

Per poter usufruire dei servizi per non autosufficienti occorre richiedere una valutazione all’Unità di Valutazione Handicap (U.V.H.) della propria Asl di residenza. L’UVH è composta da diverse professionalità con l’obiettivo di valutare in maniera congiunta, sanitaria e assistenziale, dei progetti individuali destinati a persone disabili. Spesso infatti chi convive con una disabilità ha bisogno di cure ma anche di un’assistenza socio-economica, gestita in maniera integrata dalle Asl e dal Comune.
In primo luogo, deve essere fatta una richiesta al Comune di residenza. Solo dopo la definizione di un piano assistenziale individualizzato, che definisca l’intervento o gli interventi necessari per soddisfare il bisogno della persona, il piano viene poi sottoposto all’approvazione dell’Unità Valutativa handicap, composta da medici dell’Asl e da rappresentanti dei Servizi sociali del Comune.

Per ulteriori informazioni consultare anche la scheda L'assistenza domiciliare e la sezione Sostegno alle cure.

DETTAGLI E RECAPITI SUI SITI DELLE AZIENDE SANITARIE

 

Ultima modifica il Martedì, 08 Aprile 2014 13:01
Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 


Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti