L’assistenza agli stranieri temporaneamente presenti

Ai cittadini extracomunitari senza permesso di soggiorno, ovvero stranieri temporaneamente presenti (STP) è garantita l’assistenza sanitaria di base.

In particolare sono assicurate:

  • le cure ambulatoriali e ospedaliere urgenti o comunque essenziali, anche se continuative, per malattia e infortunio;
  • l’assistenza in gravidanza e durante la maternità;
  • la tutela della salute del minore;
  • le vaccinazioni previste dalla normativa nazionale e nell’ambito di interventi di prevenzione collettiva autorizzati dalla Regione;
  • le vaccinazioni internazionali;
  • la profilassi, la diagnosi e il trattamento delle malattie infettive;

 

Allo straniero privo del permesso di soggiorno viene rilasciato dall’Asl di riferimento un apposito tesserino con un codice regionale a sigla STP, che deve essere esibito per usufruire delle prestazioni sanitarie alle quali si ha diritto. Il tesserino ha validità semestrale ed è rinnovabile in caso di permanenza dello straniero.
L’utilizzo dei servizi sanitari non comporta alcuna segnalazione alla Polizia giudiziaria da parte degli operatori sanitari.

Per ottenere assistenza lo straniero senza permesso di soggiorno deve rivolgersi a uno dei Centri ISI presenti sul territorio.

 

 DETTAGLI E RECAPITI SUI SITI DELLE AZIENDE SANITARIE

 

Ultima modifica il Mercoledì, 19 Marzo 2014 16:20
Valutazione attuale:  / 7
ScarsoOttimo 


Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti