Up

I disturbi del comportamento alimentare. Una proposta della Regione Piemonte per un percorso diagnostico terapeutico assistenziale

I disturbi del comportamento alimentare (DCA), l’anoressia nervosa, la bulimia nervosa, il disturbo da alimentazione incontrollata sono patologie complesse, conseguenti a disturbi psicopatologici, che alterano profondamente la qualità di vita dei giovani pazienti e possono provocare conseguenze fisiche anche gravissime. Tali patologie sono sempre più frequenti anche in età evolutiva e richiedono un approccio multidimensionale.

Per questo motivo la Regione Piemonte ha istituito, presso l’Assessorato, un gruppo di lavoro interdisciplinare con diversi obiettivi: focalizzare il contesto piemontese, analizzare le attività già poste in essere e contribuire a creare le condizioni per un efficace lavoro di rete.

La prima fase del lavoro del gruppo si è conclusa con la pubblicazione del documento di indirizzo "I disturbi del comportamento alimentare". Una proposta della Regione Piemonte per un percorso diagnostico terapeutico assistenziale. Il documento è stato realizzato anche grazie al contributo dei Servizi che, sul territorio, si fanno carico a diversi livelli dei pazienti colpiti da tali disturbi e che hanno risposto al questionario loro inviato nel marzo 2007, nell’ambito di un’indagine conoscitiva. Le risposte al questionario sono state elaborate per restituire un’immagine che, seppur non statisticamente rappresentativa, ha fornito comunque notevoli elementi di riflessione utili per elaborare una proposta di percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale, che viene presentato nel documento. È stato pubblicato ad agosto 2009.

 
 
Powered by Phoca Download


Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti