La vigilanza della Regione Piemonte sul cosmetici

In Piemonte, come stabilito dalla vigente normativa, l’attività di controllo o vigilanza per i cosmetici è attribuita alle Aziende Sanitarie Locali e si svolge costantemente fin dagli anni ‘90. Il controllo viene effettuato nella fase di produzione, di confezionamento, di importazione o di vendita. Nell’ambito dei controlli sono previste verifiche sulla rispondenza dei locali e delle attrezzature a quanto indicato dalla normativa e dalle pratiche di corretta produzione. Durante i controlli sono prelevate, di norma, alcune confezioni di prodotti cosmetici da inviare ai laboratori ARPA per le analisi chimiche e microbiologiche.
Le analisi chimiche sono affidate al laboratorio del Polo Alimenti, dove, nel corso degli anni, è stata maturata una notevole esperienza sui prodotti cosmetici e relative determinazioni. L’attività di controllo microbiologico dei cosmetici sul territorio piemontese, iniziata nel 1992 presso il Laboratorio di Microbiologia Ambientale del Dipartimento di Torino prosegue, dal 2005, nel Laboratorio di Microbiologia del Dipartimento di Biella che ha sede a Ivrea .
Per chi fosse interessato a saperne di più, l'ARPA Piemonte pubblica periodicamente sul suo sito una relazione che illustra l'attività e gli esiti delle analisi effettuate ogni anno.



Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti