Anche tu puoi far battere un cuore

"Anche tu puoi far battere un cuore” è una campagna promossa dalla Regione Piemonte nel contesto di  un progetto di  diffusione dei defibrillatori semiautomatici esterni (di cui al DM 18 marzo 2011) e finanziata dal Ministero della Salute. 

L'obiettivo dell'operazione è quello di portare a conoscenza dei cittadini che un intervento tempestivo, effettuato anche da personale non sanitario, può rappresentare un'opportunità di salvezza per chi è colto da arresto cardiaco improvviso.

Molto spesso la causa di un arresto cardiaco è l’aritmia ventricolare, che può essere interrotta attraverso una scarica elettrica.
 

Anche tu puoi far battere un cuore, perchè

 

- l’utilizzo del defibrillatore in tempi brevi può salvare una vita.  E’ uno strumento estremamente semplice da utilizzare e non può arrecare nessun danno sui pazienti; 

- con un semplice corso di quattro ore è possibile ottenere l’abilitazione all’utilizzo dei defibrillatori semiautomatici. Il corso rappresenta un’opportunità di conoscenza anche delle principali manovre di primo soccorso. Per saperne di più sulla formazione, visita la pagina dedicata



La Regione, grazie ai finanziamenti ministeriali di cui al DM 18 marzo 2011, ha acquistato 280 defibrillatori, distribuiti presso differenti siti in tutto il Piemonte. 
 

Cerca i defibrillatori del sistema 118 in Piemonte



cartina del piemonte Provincia:

Alessandria
Asti
Biella
Cuneo
Novara
Torino
Verbania
Vercelli












 

Leggi tutti gli articoli

 



Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti