Gli ingredienti principali dei prodotti di make up

  • Matite contorno occhi e labbra: presentano concentrazioni elevate di ossidi di ferro per ottenere le diverse colorazioni. In genere i colori scuri sono più a rischio. Non sono presenti conservanti, ma possono contenere fragranze (alcune possono essere allergizzanti).
  • Ombretti: presentano una maggiore concentrazione di conservanti rispetto alle matite, ma non si discostano molto nel resto della composizione.
  • Mascara: è da considerare un prodotto a rischio, tanto per gli ingredienti quanto per la zona di applicazione. Il colore scuro può comportare la presenza concentrazioni importanti di metalli pesanti. Contiene acqua, quindi sarebbe potenzialmente contaminabile, perciò è ricco di conservanti. Contiene anche profumo. Vista l’applicazione in una delle due zone più sensibili del viso, può essere facilmente causa di dermatiti.
  • Fard, terre e fondotinta compatti: possono contenere elevate quantità di metalli pesanti. Per proteggere la pelle potrebbe essere conveniente scegliere prodotti che contengano antiossidanti.
  • Fondotinta fluidi: generalmente contengono concentrazioni minori di pigmenti rispetto ai fondotinta compatti, ma, considerata la ricchezza di acqua, è necessaria una maggiore presenza di conservanti. Possono contenere antiossidanti (meglio) e ingredienti con protezione UV (da indicare in etichetta).
  • Rossetti e lucida-labbra: considerato il numero elevato di tonalità di colore disponibili, possono essere soggetti a rilevanti contaminazioni da metalli.
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Marzo 2014 16:33
Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 


Assessorato alla Sanità - C.so Regina Margherita, 153 bis - 10122 Torino
Contatti